Leo Burnett e Reebok lanciano la prima della Specie

16 settembre 2013

Partita la campagna per le sneakers Reebok Freestyle. All’agenzia guidata da Giorgio Brenna l’incarico a seguito di una gara

 

A seguito di una gara indetta a luglio, è partita l’11 settembre sulle principali piattaforme social (Facebook, Twitter, Instagram), la campagna di lancio per le nuovissime Reebok Freestyle FW13, firmata Leo Burnett Milano, l’agenzia guidata da Giorgio Brenna. Corre l’anno 1982 quando Reebok decide di dedicare una scarpa unicamente all’universo femminile. E da allora non ha più smesso. Una rivoluzione nel mercato delle sneakers dove regnano per lo più i modelli maschili e unisex. Si tratta delle Reebok Freestyle, disponibili in una versione tutta nuova esclusivamente presso gli store AW Lab. Ma c’è un’altra ‘femmina’ che si fa strada in un territorio profondamente maschile e maschilista: si tratta della rapper Baby K, brand ambassador Reebok Classic, protagonista della campagna che coinvolgerà 130 punti vendita del network AW LAB, per un periodo di tre settimane, dal 19 settembre al 10 ottobre e troverà sul web continuità e completamento. Lei e le sue Freestyle sono La prima della Specie, la specie delle femmine alfa e proprio in questi giorni stanno reclutando più giovani alfa possibili. Il tutto culminerà con l’evento di lancio giovedì 26 settembre presso lo store AW Lab di Milano, in corso Buenos Aires 31, dove Baby K si esibirà per una speciale live performance.

Andrea Muccioli (art) e Sara Rosset (copy) hanno lavorato alla creatività della campagna sotto la direzione creativa di Anna Meneguzzo  e la direzione creativa esecutiva di Francesco Bozza e Alessandro Antonini. La cdp per i video è firmata da SugarKan. Producer: Veronica Pasi. Il regista è Leandro Manuel Emede.