Novara ancora protagonista de La Settimana Europea della Mobilità Sostenibile

16 settembre 2013

Al via da oggi sino al 22 settembre

Anche quest’anno Novara è tra le città d’Italia che hanno dato la propria convinta adesione al La Settimana Europea della Mobilità Sostenibile. Da dieci anni la ‘Settimana’ è diventato un appuntamento di grande rilievo internazionale per incoraggiare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata per gli spostamenti quotidiani nelle aree urbane con l’obiettivo di diminuire gli impatti ambientali generati dai veicoli privati con particolare attenzione alle tematiche di: inquinamento atmosferico, emissioni di gas serra, inquinamento acustico, congestione del traffico.

“Per la nostra amministrazione – dice il sindaco di Novara Andrea Ballarè – la ‘Settimana’ è una occasione per promuovere le iniziative, le politiche e le migliori pratiche collegate alla mobilità urbana sostenibile. E anche per dimostrare che politiche di questo tipo possono avere ricadute positive non solo dal punto di vista della qualità della vita, ma anche da quello economico. Si tratta di un momento importante di sensibilizzazione anche in vista di scelte significative su questo fronte che la città è chiamata a vivere nel prossimo futuro” .

“Quest’anno – spiega l’assessore all’ambiente e alla mobilità Giulio Rigotti – lo slogan di riferimento è ‘Aria Pulita!- Ora tocca a te’. Migliorare la qualità dell’aria che respiriamo è un impegno complesso e non circoscrivibile alle sole azioni comunali, di per se comunque importanti quali l’estensione delle aree pedonali e a traffico limitato. Esso riguarda una pluralità di interventi, dalla riduzione della mobilità individuale, al controllo delle emissioni in atmosfera, al miglioramento tecnologico dei mezzi di locomozione”.

La ‘Settimana’ si snoda con un programma ampio di iniziative dal oggi al 22 settembre. Diversi sono i temi affrontati dall qualità dell’aria con la presenza di un mezzo mobile dell’Arpa che monitorerà in piazza Gramsci ai pedibus con un convegno che farà il punto sulle ricchissime esperienze già attuate in città. Un ‘focus’ particolarmente intenso sarà sulla mobilità ciclabile: dalla sicurezza (con la distribuzione gratuita del kit ‘Illumina la bici’), al monitoraggio del grave fenomeno dei furti di biciclette, all’iniziativa ‘Chi sceglie la bici merita un premio’, con la distribuzione di un omaggio a tutti i novaresi che verranno in centro città in bicicletta nella mattinata di sabato. La “Settimana” si chiude domenica 22 con una grande festa sportiva: la Stranovara che quest’anno diventa ciclo podistica.