La ‘sostenibile leggerezza del calcio’ nel pomeriggio di Rai2 con Nicola Savino

14 settembre 2013

Torna domani alle 13.50 Quelli che il calcio: un ritorno agli esordi del format con sport, comicità e musica. Il direttore di rete Angelo Teodoli: “Puntiamo a superare la media degli ascolti dell’anno scorso del 7,14% e a dare grande spazio agli user generated content. Con Victoria Cabello nessun accordo per The Voice 2014”

 

Leggerezza, ironia e passione. Sono questi gli ingredienti che il nuovo conduttore di Quelli che il calcio 2013-2014, Nicola Savino, vuole portare nella domenica pomeriggio di Rai2. Una rete dove si trova a casa, perché dopo la conduzione dell’ultima edizione de L’isola dei famosi (programma messo in cantina per ora), dal 19 settembre Savino avrà la prima serata con la seconda stagione di Un minuto per vincere. Giunta alla 21esima edizione, Quelli che il calcio debuttò il 20 settembre 1993 con gli ideatori Fabio Fazio e Paolo Beldì, che ritorna quest’anno alla regia.

Dopo due cicli ‘al femminile’, con Simona Ventura e Victoria Cabello, Savino avrà il compito durante la stagione (la prima puntata è andata in onda ieri alle dalle 13.50 alle 17.00) di riportare il calcio come elemento centrale del format, a cominciare dal titolo.

“Savino fa parte della nostra squadra ed è un interprete meraviglioso della nuova linea del programma. L’intenzione della rete è quella di tornare a dare valore a quel clima originale che due decenni fa ha reso possibile questo programma con il tema calcio affrontato anche da un punto di vista più sociale e culturale, spettacolo comicità e musica – ha spiegato Angelo Teodoli, direttore di Rai2 -. La scorsa stagione la media degli ascolti è stata del 7,14%, con l’8% negli orari delle partite: è ovvio che partiamo da qui per fare meglio”.

“Era ora – ha commentato Savino – che il calcio ritornasse nel titolo, perché il calcio ci fa discutere, ci fa vivere durante e dopo le partite ed è il grande passatempo degli italiani. Noi lo riscopriremo anche attraverso un filo diretto con i campi da gioco che ci ridarà il sapore della radio con un approccio molto corale”.

Confermati i collegamenti con diverse località italiane, con approfondimenti o interviste a a personaggi dello sport, dello spettacolo  e della cultura. Nella nuova edizione ci sarà spazio anche per i comici come il duo Maria Di Biase e Corrado Nuzzo, Andrea Sambucco e Marta Zoboli, tutti al loro debutto nella trasmissione, mentre è alla quinta stagione il comico toscano Ubaldo Pantani che fra i suoi personaggi imiterà il giornalista Paolo Del Debbio.

I commenti sportivi relativi alla giornata di Campionato sono affidati a Massimo Caputi e Daniele Tombolini. Inoltre la collaborazione con Rai Sport aprirà delle finestre anche su altri sport, a cominciare dalla pallanuoto. Ospiti della prima puntata: Javier Zanetti, Ola, l’interprete del tormentone dell’estate ‘I’m in love’, e il dream team del fioretto femminile.

L’approccio multimediale della rete cadetta Rai avrà declinazioni anche a Quelli che il calcio con una presenza social su Fb e Twitter. “Inizieremo a lavorare anche con gli user generated content, rimettendoli in onda in trasmissione. Stiamo lavorando a una nuova app Rai che consente l’integrazione completa dei canali e dei programmi, che sarà disponibile a breve. Come servizio pubblico è per noi doveroso trovare nuovi linguaggi e consolidare asset già affermati”, ha concluso Teodoli, che a proposito dell’ex Victoria Cabello ha confermato che “i rapporti sono distesi e se ci vorrà proporre qualche bella idea siamo pronti ad accoglierla, ma non ci sono accordi per la sua conduzione del The Voice 2014”.
http://www.televisionet.tv/it/business_it/quelli-che-il-calcio-con-nicola-savino-da-domenica-15-settembre-su-rai2

Valeria Zonca