Mattel, focus su Barbie e Max Steel. Alla tv il 90% del budget

12 settembre 2013

Con un investimento media in crescita, il 90% del quale destinato alle tv e il restante 10% al digital, Mattel scende in campo in vista del Natale 2013 con una comunicazione volta a promuovere un parco prodotti ampio e differenziato. Nel comparto Girls focus su Barbie: oltre ai grandi classici della referenza di prodotto tra le novità di quest’anno c’è la Casa dei Sogni, la nuovissima casa giocattolo di lusso a tre piani completamente accessoriata, Barbie Life, prodotto nato dal contenuto della serie web lanciata nel 2011, Barbie Mariposa e Barbie Cavallo Leggendario, entrambe ispirate dalla versione cinematografica in dvd. Altra linea core nel portfolio femminile Monster High, che quest’anno punta da un lato sul playset Stanza 13 Desideri , ispirato dal film 13 Desideri in uscita questo autunno, e dall’altro sui kit personalizzabili  come Centro Cambia Colore della Monster High! e Crea la tua Monster High Cambia Colore!. Per quanto riguarda il licensing con Disney, Mattel quest’anno sul fronte femminile mette al centro personaggi come Ariel – La Sirenetta, Sofia la principessa e Frozen, ispirato al film Disney nelle sale il prossimo dicembre. “Per tutti i prodotti di punta abbiamo previsto campagne tv: saremo on air da settembre a Natale con 25 spot – spiega Alessandra Miranda, Business Unit Lead Girls -. Alla pianificazione televisiva, verrà affiancata tra settembre e ottobre una presenza sul web per Barbie Life (campagna display, video pre-roll on air da ottobre) e per Monster High. Prevista per entrambe le referenze una campagna stampa sui magazine interni a Mattel, Barbie Magazine e Monster High Magazine, senza tralasciare attività di marketing esperienziale, pr ed eventi come il tour di Barbie (4 tappe per l’Italie con finale a G!Come Giocare) e la presenza alla Vogue Fashion Night Out con un progetto realizzato per la casa di Barbie in partnership con Boffi e il Politecnico di Milano”.

Sul fronte maschile, le linee di punta per la comunicazione saranno rappresentate da Hot Wheels, presente in tv con 4 creatività, dai personaggi licenziatari Disney Cars e Planes, on air con due spot tv, e da Superman (licenza Marvel), in tv con una campagna dedicata. La pianificazione copre a rotazione i mesi di ottobre, novembre e dicembre. Presenti anche i giochi in scatola Mattel, dove le novità di quest’anno si chiamano Pappagallo all’arrembaggio e Porcellini alla riscossa. “Sul target Boys la grande novità Mattel per il prossimo Natale è Max Steel, serie tv in onda su Cartoon Network e Boing che da contenuto diventa una linea di prodotto – spiega Flavio Di Maio, Business Unit Lead Boys -. Su Max Steel saremo in campagna dal 22 settembre a dicembre con un’operazione integrata di brand che coinvolge tv, con spot e un progetto speciale realizzato con il canale Super!, cinema, affissione, web e punto vendita”. La creatività di tutte le campagne adv è internazionale, con adattamento locale a cura di Hogarth Worldwide e per l’Italia partner di riferimento è Cinestudio; il centro media è Carat.

                                                                                                                                                                                              Cinzia Pizzo