Mondadori, un’estate di successo per i magazine in edicola e sul digital

11 settembre 2013

Oltre 1,2 milioni di copie complessive a settimana per Grazia, Donna Moderna, TuStyle e Chi. Carlo Mandelli, direttore generale Periodici Italia: “Le diffusioni premiano i nostri brand e il coraggio delle nostre scelte”

 

Un’estate di grandi numeri quella di Mondadori (www.mondadori.it ): i dati diffusionali di luglio e agosto premiano infatti Grazia, Donna Moderna e TuStyle, rinnovati in contemporanea lo scorso maggio, e Chi, che si è distinto nel panorama dei femminili people per il forte legame con i lettori. Queste testate  hanno fatto registrare un’inversione di tendenza nei risultati diffusionali, con oltre 1.200.000 copie complessive a settimana (+37% rispetto al mese di aprile 2013, dato pre rilancio).

A questi risultati si aggiungono l’ottimo andamento delle vendite congiunte e la conferma della crescita nel digitale. In particolare, i tre magazine femminili Grazia, Donna Moderna e TuStyle, ripensati per rispondere in maniera più efficace alle esigenze di tre target femminili molto diversi tra loro, hanno registrato in estate una media di 800.000 copie settimanali complessive, in continua progressione e in crescita rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente,superando il già ambizioso obiettivo di 750.000 copie, annunciato in fase di rilancio.

“Non siamo stati evidentemente presuntuosi nell’affermare che si trattava di un’iniziativa senza precedenti nel panorama italiano dei magazine, che ha premiato il coraggio dell’azienda e il lavoro di tutti – ha dichiarato Carlo Mandelli, direttore generale Periodici Italia del Gruppo Mondadori  -. I dati di diffusione confermano questo successo e la leadership di mercato di Mondadori nei magazine. Grazie anche alle scelte organizzative intraprese prima dell’estate nell’area Periodici Italia, in cui è stata varata una nuova struttura basata sull’integrazione tra carta e digitale, crediamo di poter ricavare ulteriori soddisfazioni anche nei prossimi mesi”.

Grazia ha raggiunto nei mesi estivi una diffusione media di oltre 220.000 copie a numero, in aumento rispetto all’anno precedente; Donna Moderna, che mantiene la propria posizione di leadership tra i magazine femminili, ha registrato diffusioni in costante crescita a luglio e agosto, con più di 360.000 copie medie a settimana; ottimi numeri anche per TuStyle, che nei due mesi estivi ha diffuso mediamente 220.000 copie settimanali.  In progressione la presenza dei tre brand nel digitale, con un incremento complessivo degli utenti unici medi al mese del  55% rispetto allo scorso anno (fonte: Shinystat, luglio/agosto), anche grazie al lancio di Tustyle.it e delle nuove versioni mobile di Grazia.it e Donnamoderna.com.

La vivacità dei contenuti e le notizie esclusive hanno premiato Chi, che ha visto crescere a luglio e agosto la diffusione media complessiva del 13% rispetto allo stesso periodo del 2012, raggiungendo 410.000 copie complessive, con un picco di oltre 520.000 copie per il numero del 14 agosto. Molto apprezzata infine anche la formula del nuovo GraziaCasa, lanciato sul mercato in primavera dopo la ridefinizione del portafoglio dell’area arredamento. Il magazine, con cui Mondadori ha rafforzato il proprio presidio nel settore, da aprile ad oggi  ha incrementato notevolmente le diffusioni (+73% rispetto ad analogo periodo del 2012), oltrepassando le 90.000 copie medie mensili.