Sport, cinema e serie tv: palinsesto ricco di novità per Sky

10 settembre 2013

‘Il meglio deve ancora venire’: questa la promessa che Sky intende mantenere con la sua undicesima stagione italiana. La pay tv si presenta ai blocchi di partenza con una programmazione arricchita su tutti i fronti: 2000 film di cui 300 in prima visione, 5 talent show prodotti da Sky Uno e in esclusiva pay, 330 serie tv, 3200 eventi sportivi, più di 800 programmi per bambini, oltre 2000 documentari. E sempre più titoli a disposizione nel servizio On demand e in mobilità su Sky Go.

Punta di diamante dell’offerta  Sky Uno che dal 16 ottobre si trasferisce sulla posizione 108 di Sky e si presenta con un nuovo logo, una nuova identità e un’offerta di grande qualità. A inaugurare la stagione del canale, il 26 settembre, i talenti canori di X Factor. Fra le produzioni spiccano due cult come Masterchef e The Apprentice e i nuovi Junior MasterChef e Hell’s Kitchen. Spazio anche all’innovazione dei generi, con la realizzazione di 4 programmi sperimentali: Pericolo Verticale, condotto e prodotto da Luca Argentero, Il Mentalista Francesco Tesei che esplora i misteri della mente, Giardini da incubo, con l’ex nazionale di rugby Andrea Lo Cicero ed Esperienza Veterinaria. Per quanto riguarda le serie c’è attesa per le nuove Nymphs e The White Queen e  la quinta attesissima stagione di Glee. Annata di soprese anche per Sky Cinema:  300 prime tv, 2 nuove fiction autoprodotte, BarLume, con Filippo Timi, e Gomorra – La serie, il ritorno del canale Sky Cinema 007 e un canale dedicato interamente ai Supereroi, previsto per la seconda parte della stagione.  A impreziosire la proposta di Sky anche le serie in onda su Fox.

Fra i titoli in prima visione:  The Black List, Devious Maids e Sleepy Hollow. Ma Sky non dimentica gli appassionati di sport: a disposizione degli abbonati tutto il grande calcio e partite live tutti i giorni della settimana, su Sky Sport e Fox Sports, fino agli appuntamenti esclusivi di giugno con l’esclusiva di tutta la Fifa World Cup, in programma in Brasile. Ma si guarda oltre il calcio con la F1 e l’arrivo del Motomondiale, le Olimpiadi di Sochi, l’NBA, l’NFL con il Superbowl, il golf e il grande tennis.