Corneliani si affida a InTarget Group per l’attività SEO e Web Analytics

10 settembre 2013

L’agenzia affiancherà Jwt per valorizzare le performance online

Corneliani sceglie InTarget Group per l’ottimizzazione SEO del sito corporate e per la consulenza nelle attività di Web Analytics. Nello svolgimento dell’incarico, l’agenzia andrà ad affiancare Jwt, gruppo che collabora con Corneliani nell’attività di comunicazione, gestione e promozione della digital presence.

La partnership tra le due realtà è finalizzata a valorizzare le performance online dello storico marchio di moda maschile di alta gamma. L‘obiettivo per il 2013 è veicolare in modo efficace sul web valori e missione del brand, incrementando il traffico del suo sito coerentemente alla sua immagine. “Attraverso una sinergia tra attività di branding e ottimizzazione della piattaforma online – afferma Maurizio Corneliani, Finance, Legal and Strategic Marketing Director – puntiamo a raggiungere un sempre più ampio e giusto pubblico di utenti che riconoscono la nostra identità, che è l’eleganza, e mostrano interesse alle nostre collezioni”.

Il lavoro di InTarget Group si concentrerà sugli aspetti legati alla SEO e alla Web Analytics come  sottolinea Andrea Redaelli, vice presidente di InTarget Group: “L’obiettivo è mettere a disposizione del cliente la nostra competenza in ambito Search e Intelligence al fine ottimizzare il posizionamento sui motori di ricerca e aumentare la traffic generation”.

Per raggiunegere lo scopo InTarget Group coinvolgerà diverse Unit dell’agenzia: InTarget.Net si occuperà dell’ottimizzazione del sito, versione desktop e mobile, attraverso una serie di interventi di SEO onsite che consentiranno di valorizzare l’architettura tecnica e informativa della piattaforma. Parallelamente la Unit InTarget Womm  seguirà le attività di ottimizzazione del canale YouTube al fine di rafforzare l’engagement sul brand Corneliani. Il tutto sarà integrato e affiancato dal lavoro di Web Analytics, svolto dalla Unit InTarget Intelligence, che si occuperà della configurazione e del monitoring del Google Tag manager e della social analytics, fondamentali per analizzare l’impatto degli interventi previsti e ottimizzare di conseguenza il ROI.