GolinHarris arriva in Italia con Draftfcb e GolinHarris Worldwide

6 settembre 2013

Obiettivo: la leadership del mercato del Social Media e del Real Time Marketing. Nicola Rovetta è il direttore creativo della nuova business unit e lascia l’incarico in Draftfcb Italia

 

Nuova sfida ‘con il cuore’ per Draftfcb Italia, che ieri ha annunciato nel corso di una conferenza stampa lo sbarco del nostro Paese della nuova business unit GolinHarris. Un’operazione fatta insieme a GolinHarris Worldwide, agenzia multinazionale leader nel settore delle relazioni pubbliche e del social media marketing, parte di IPG, che ha in portfolio clienti come McDonald’s, Dow Chemicals, Toyota e Unilever. Da oggi opera una struttura di 4 persone dedicate, con l’intenzione di definire gli obiettivi a breve termine entro il 2013. Alla guida dell’ufficio italiano Franco Ricchiuti, in qualità di presidente e Diego Ricchiuti, in quella di managing director (i due ricoprono anche le cariche di presidente e EVP Chief Growth Officer di Draftfcb Italia). Grazie alla nuova struttura, l’agenzia creativa offrirà soluzioni di relazioni pubbliche, Social Media e Real Time Marketing.

“Questo lancio fa parte di un piano strategico. Dopo un anno di scouting abbiamo individuato in GolinHarris l’offerta più innovativa e avanzata a livello globale, sicuri di portare nel nostro Paese il miglior player in quanto a competenze, con l’obiettivo di presidiare il mercato del Social Media e Real Time Marketing e diventare leader del mercato interno in un breve arco di tempo”, ha dichiarato Diego Ricchiuti.

Il modello organizzativo di GolinHarris si basa su G4 (vale a dire le 4 aree strategists, creators, connectors e catalysts) e su The Bridge, la piattaforma proprietaria in continua evoluzione, grazie alla collaborazione con Cisco. Si tratta di una rete globale di centri di engagement con 13 uffici in tutto il mondo: più che una postazione di controllo dei social media, è pensata per aiutare le aziende a creare contenuti e a costruire opportunità attraverso le relazioni e una world room che nel nostro Paese sarà pronta entro il 2013.

“The Bridge è la chiave di lettura dell’attività che stiamo intraprendendo. È un approccio integrato che sviluppa quelli che oggi sono i valori più importanti per i clienti: insights, idee, engagement e integrazione – ha proseguito Ricchiuti -. Anche se i clienti troveranno  prestazioni di rp tradizionali, siamo convinti di avere tutti gli strumenti per offrire loro in maniera più proattiva e completa soluzioni su misura in questo settore emergente.  L’Italia parte sempre un po’ in ritardo rispetto ad altri Paesi, in particolare quelli anglosassoni, ma quando ci sarà la domanda, noi  vogliamo essere preparati”.

Per sancire il reale impegno verso questo settore in crescita, che ha già riscontrato curiosità tra le aziende, GolinHarris Italia ha annunciato ieri anche il lancio del primo Real Time Marketing Award, che darà spazio prevalentemente al talento dei giovani, italiani e non. ‘Mettere in campo la professionalità’ è il must di GolinHarris Italia che ha dotato la nuova unit di un direttore creativo: la scelta è ricaduta su  Nicola Rovetta, che lascia quindi l’incarico di direttore creativo di Draftfcb Italia. “GolinHarris crede molto nell’apporto della creatività e del talento – ha commentato Rovetta -. Un direttore creativo oggi deve essere scomodo per aiutare le marche a comunicare in modo rilevante. Si tratta di trovare un ‘modello italiano’ che passi attraverso la collaborazione cliente-agenzia in tempi più veloci”. “L’Italia è molto interessante sia a livello economico sia per il grande potenziale creativo che esprime rispetto al resto del mondo. Pensiamo che il mercato sia maturo per accogliere nuove soluzioni e che la partnership con il team guidato da Diego Ricchiuti avrà un grande effetto creativo sul nostro network – ha commentato Matt Neale, president di GolinHarris Emea -. C’è stata da subito una chimica tra di noi e abbiamo iniziato a lavorare su alcuni clienti in Italia con il brand GolinHarris”.

http://www.televisionet.tv/it/business_it/golinharris-arriva-in-italia-con-draftfcb-obiettivo-la-leadership-del-mercato-delle-rp

 

Valeria Zonca