‘E’ il momento di ripartire’, la ‘nuova comunicazione’ promossa da IAA. Firma Zero-starting ideas

5 settembre 2013

Come pubblicato da Today Pubblicità Italia del 26 agosto (http://www.pubblicitaitalia.it/2013082613741/creativity/iaa-italia-promuove-la-nuova-comunicazione-con-zeroadv ) si è da poco concluso l’on air del primo flight della recente campagna IAA a favore della ‘nuova comunicazione’, firmata da Zero-starting ideas. L’obiettivo della campagna promossa dall’International Advertising Association, il network che raggruppa professionisti di alto livello che operano sui versanti agenzie, media, aziende  e università, è promuovere una nuova visione della comunicazione, più evoluta, trasparente e rispettosa delle persone, che sappia superare stereotipi e modelli negativi. Tutto parte dal concept ‘Io sono la nuova comunicazione’ che rivela immediatamente l’idea alla base della campagna: personificare la comunicazione, così da mostrarla come qualcosa di più palpabile, concreto e al servizio di persone e brand. Qualcosa che crea valore nella relazione tra persone e prodotti e servizi.

Ma la nuova comunicazione  è anche un alleato fondamentale per tutte quelle aziende che credono che non sia sufficiente osservare i timidi segnali di ripresa, ma che serva soffiare sul fuoco, alimentare la fiamma: ‘La crisi ci immobilizza, questo è il momento di ripartire’. La campagna è articolata appunto in due spot Tv e un comunicato radio. I due spot sono stati realizzati con la tecnica dell’animation graphic e rendono omaggio allo stile del graphic designer statunitense Saul Bass. Il comunicato radio, a supporto dello spot, ci fa sentire la voce femminile della nuova comunicazione che parla in prima persona per annunciare i valori sui quali si fonda. La campagna Tv è stata ospitata da Canale 5, Italia 1 e Rete 4, Sky, La7, reti Discovery e Manzoni. Il radio, da RTL 102,5, Deejay, Radio Capital, M20, Rds. Per l’agenzia hanno lavorato Isabella Bernardi alla direzione creativa, i copywriter Paolo Guglielmoni (co-direttore creativo), Francesca Dicecca, Matteo Leotta e Andrea Zanoli. La produzione video è di Hungry ideas, quella radio è di Top Digital.