Nuovo Focus, raccolta a + 18% con i tre numeri estivi

4 settembre 2013

Oltre 1.500.000 copie diffuse in totale, con il raddoppio delle vendite in edicola rispetto al primo semestre dell’anno: i dati relativi ai tre numeri estivi di Focus, decretano il successo della nuova formula del mensile edito da Gruner+Jahr/Mondadori, che da fine giugno si presenta ai lettori in una veste che ne esalta la ricchezza, contemporaneità e vivacità. I mesi estivi hanno inoltre visto un forte incremento sul fronte digitale: l’app di Focus è stata scaricata da oltre 60.000 utenti e la vendita di copie digitali e abbonamenti full access è in costante crescita.

“Siamo particolarmente soddisfatti dei risultati del rilancio di Focus – dichiara Fabienne Schwalbe, ad di Gruner+Jahr/Mondadori -. I numeri dimostrano un forte apprezzamento della nuova formula di Focus e riconfermano la leadership del prodotto e la sua unicità nel panorama editoriale italiano. E anche i dati relativi all’edizione digitale sottolineano come Focus sia stato in grado di cogliere le opportunità che la tecnologia offre oggi all’editoria”. “I nostri lettori – sottolinea il direttore di Focus, Francesca Folda – hanno reagito con entusiasmo al rinnovamento della testata, riconoscendo il Dna del giornale nello stile più contemporaneo con cui sono offerti i contenuti. Lo testimoniano le vendite e le numerose mail arrivate in redazione” Ottimo apprezzamento anche da parte del mercato pubblicitario che ha accolto il nuovo Focus molto positivamente, con una crescita della raccolta dei tre mesi estivi del 18% a spazio rispetto all’anno precedente.