Fuse (OMD) firma il tour estivo per Vogue Eyewear

29 luglio 2013

E’ partito il 6 giugno e terminerà a fine settembre a Milano toccando in tutto 10 locali e club trendy non solo di città metropolitane come Roma, Milano, Torino e Napoli, ma anche di località di mare come Forte dei Marmi, Jesolo e Castro nel Salento il Vogue Eyewear Style Mirror Tour, il consumer tour estivo del noto brand del gruppo Luxottica. Un format di engagement originale ideato e sviluppato per Vogue Eyewear da Fuse, divisione di OMD – sigla di Omnicom Media Group – dedicata ai progetti speciali e a tutte le attività di comunicazione innovative. Un progetto, una piattaforma di comunicazione unconventional e integrata, un mix di azioni off e online, con il coinvolgimento dei canali social. L’obiettivo dello Style Mirror Tour è non solo offrire brand e product experience ma soprattutto sostenere il concorso internazionale Style Miles, un’operazione promozionale realizzata attraverso il web che per il 2013 prevede come premio finale una settimana in una Summer House a Rio de Janeiro per la vincitrice del concorso e suoi 3 amici. L’idea creativa di Fuse, in collaborazione con il partner tecnico Forward, è stata lo Style Mirror: un’innovativa piattaforma tecnologica che consente alle persone di vivere esperienze immersive in realtà aumentata. Di fronte a un sofisticato monitor touch screen progettato ad hoc, dopo aver indossato gli occhiali della collezione Vogue Eyewear, le persone possono specchiarsi e virtualmente ritrovarsi all’interno di location coerenti con il posizionamento del brand: beach party, eventi a bordo piscina, suggestivi panorami di Rio, capaci di generare un potente effetto ‘Sharing’. Grazie allo Style Mirror è possibile condividere sui social network foto e video realizzati, accedere alle collezioni virtuali del brand e partecipare al concorso Style Miles. A sostegno del tour, con i dipartimento Offline e  Digital di OMD, è stato definito un piano con una campagna radio sulle principali emittenti radiofoniche locali delle aree coinvolte, attività display sul web e una campagna social media estremamente performante.