Bologna, al via concorso per il marchio e il logo

23 luglio 2013

bologna_piazza_maggiore

In collaborazione con Aiap e Unicredit

Il concorso internazionale aperto è indetto da Urban Center Bologna con il patrocinio e la collaborazione di Aiap (Associazione italiana design della comunicazione visiva) e la partnership di UniCredit, è finalizzato alla realizzazione del marchio/logotipo per la promozione della città di Bologna. Come riportato dal bando si richiede di affiancare un payoff che esprima in termini sia visivi che verbali le aspettative poste nel brief di progetto e le intenzioni comunicative proposte nel marchio/logotipo. Il progetto d’identità deve diventare anche un ‘sigillo di qualità’ per i comportamenti degli attori locali, per le molteplici azioni di promozione e per le numerose gamme di articoli e merci che possono essere prodotte. Il marchio/logotipo e il payoff saranno utilizzati in tutte le comunicazioni promozionali della città su differenti media (stampa, internet, tv, brochures, etc.) e ne potrà essere fatto uso in altri settori e da parte di differenti soggetti (consorzi, aziende e a tutti gli attori impegnati alla promozione della città) previo accordo e supervisione con il titolare dei diritti. La partecipazione è aperta a professionisti della grafica, del design e della comunicazione che esercitano attività professionale in forma documentata almeno dal 1 gennaio 2010. Possono anche partecipare i neo laureati e/o diplomati dopo il 1° gennaio 2010 di istituzioni scolastiche legalmente riconosciute con oggetto Design Comunicazione e Pubblicità. Tra tutte le proposte inviate, saranno scelti i progetti meritevoli di essere premiati. Tra questi sarà scelto il progetto vincitore assoluto del concorso e del relativo premio di complessivi euro 14 mila. Per il secondo e terzo classificato saranno assegnati rispettivamente: un premio di complessivi euro 6.000,00 (seimila), e un premio di complessivi euro 4.000,00 (quattromila). Il termine per il ricevimento delle proposte è fissato entro le ore 12.00 del giorno 16 ottobre 2013.