Publikompass lancia un inedito format video per LaStampa.it

22 luglio 2013

InRead è sviluppato dalla società francese Teads

 

LaStampa.it e Publikompass lanciano, primi in Italia, InRead: l’innovativo formato di video advertising adottato dalle principali testate online mondiali. Il sito web del quotidiano diretto da Mario Calabresi è la prima testata online italiana a proporre ai propri inserzionisti il nuovo formato ideato dalla società francese Teads.
Nel primo semestre il quotidiano online conferma la crescita di fatturato di oltre il 50% già registrata nel 2012 e nel 2011 e l’adozione della nuova soluzione permetterà di arricchire l’offerta commerciale di formati e di ampliare i volumi delle pianificazioni degli spot video, oggi molto richieste.
InRead si inserisce nella pagina di testo dell’articolo, la parte più pregiata di un quotidiano online e permette l’inserimento di uno spot di 15-20 secondi fino ad un massimo di 30. Lo spot appare durante lo scroll dell’articolo senza impedire la lettura ed ha un forte impatto visivo dovuto al grande formato superiore a quello del classico pre-roll.
InRead è stato lanciato recentemente e con grande successo dalle principali testate online del mondo: Forbes, The Economist, Financial Times, The Guardian, The Telegraph, Reuters, Le Figaro, Le Monde, Liberation, El Mundo, NZZ, NRC Handelsblatt, Nikkei, oltre a essere stato pianificato all’estero da grandi clienti come BMW, Audi, Armani, Lancome, LVMH, Red Bull, Sony, Vodafone e Microsoft. I tassi di interazione sul formato sono estremamente positivi sia in termini di clic che di visione completa. InRead non è erogabile su dispositivi mobile per il piccolo formato dello schermo e in caso di connessioni troppo lente, per la scarsa fluidità di visione.
La modalità di vendita è a Cost per View, con superamento di una soglia minima di visualizzazione dello spot, garantisce i migliori risultati di comunicazione.