Discovery, nasce l’agenzia creativa interna D-agency

19 luglio 2013

Sotto la guida di Luca Piccirilli offrirà ai clienti servizi a valore aggiunto e taylor-made

Novità per il team Discovery, a cominciare dalla nascita di una nuova agenzia creativa interna fino all’inserimento di alcune new entry che vanno a rafforzare la squadra dell’editore Tv, che a giugno ha segnato un nuovo record di ascolti. La nuova divisione focalizzata sulla creatività prende il nome di D-agency in virtù delle 3 D che la caratterizzeranno: Dedicata, vale a dire autonoma in termini creatività e risorse (copy, grafici, editor) che saranno fluidamente integrate all’interno del resto della struttura; Dinamica, ovvero vivace, energica e flessibile, in linea con le caratteristiche di Discovery, la terza D, e tutta la qualità dei contenuti che da sempre rappresenta. La nascita di una agency creativa interna testimonia la capacità di Discovery di tradurre in creatività performanti e personalizzate le esigenze di business di ogni cliente. Sotto la guida di Luca Piccirilli offrirà ai clienti servizi a valore aggiunto e taylor-made. Il manager, che proviene da una esperienza come Ad Sales Art Director per Cielo/Sky, oltre a un passato da Creative Manager of Promotion in Current Tv e precedenti esperienze in Fox, guiderà la agency interna con il ruolo di Ad Sales Creative Manager, in reporting diretto a Luca Poggi, Brand Partnership Director.
Inoltre, Discovery Media ha annunciato l’ingresso come direttore commerciale Centro-Sud e Kids di Giancarlo Cani. Un ruolo che crea un focus specifico sul Centro-Sud e che dunque garantirà una ancora maggiore capillarità. Forte delle sue precedenti esperienze di direttore commerciale in Disney, responsabile commerciale in Mondadori, Sky e di vice direttore generale di Prs, gestirà, inoltre, le relazioni con Prs relativamente alla raccolta dei canali Kids (K2, Frisbee e GXT+1), fornendo supporto anche dal punto di vista commerciale. Nella sua funzione, Cani riporterà direttamente a Giuliano Cipriani, direttore generale di Discovery Media. Nuova anche la funzione Public Affairs coordinata da Francesco Canini con il ruolo di Public Affairs Manager di Discovery Italia. Canini sarà responsabile delle relazioni istituzionali di Discovery e dei rapporti con le autorità di settore rafforzando la presenza del network nelle istituzioni e dunque operando direttamente a Roma. Canini, che vanta una significativa esperienza nel settore avendo curato le relazioni istituzionali del Gruppo LT Multimedia e ricoprendo la carica di segretario generale dell’A.T.D.I. (Associazione televisioni Digitali Indipendenti), opererà in coordinamento e sotto la direzione di Marcello Dolores, direttore degli Affari Legali e Regolamentari.