Canon avvia gara creativa paneuropea

19 luglio 2013

Budget da 50 milioni di sterline

L’azienda giapponese tra le maggiori produttrici mondiali di fotocamere digitali, videocamere e stampanti multifunzione ha avviato una gara creativa per il mercato Emea. Al pitch, dal valore di 50 milioni di sterline, circa 60 milioni di euro, sono state invitate alcune agenzie per affinacare l’operatore storico Mcgarrybowen London, agenzia nominata dal 2000.

Una portavoce di Canon ha confermato la revisione sottolineando: “Stiamo cercando di rafforzare il nostro roster di agenzie per la pubblicità nei Paesi europei. L’agenzia vincitrice si aggiungerà al roster accanto al nostro partner Mcgarrybowen”.

Il brand punta a riposizionarsi strategicamente sul mercato attraverso una serie di attività di marketing per il lancio di nuovi prodotti innovativi. Canon ha una forte relazione con il network Dentsu in Giappone. Secondo a stampa estera Phd che gestisce la pianificazione per il marchio non è influenzata dalla gara.