Scholl e Havas Worldwide Milan, al via la mostra Very Important Feet

16 luglio 2013

Le 12 installazioni sono firmate dal fotografo Fabrizio Ferri

È partito da Milano Centrale il progetto ‘Very Important Feet’ promosso da Scholl insieme a Fondazione Fontana Onlus e realizzato dal fotografo di fama internazionale Fabrizio Ferri. Le 12 installazioni sono testimonianza di quanto i piedi siano artefici di straordinari percorsi di vita, personali e professionali. La mostra ha il duplice obiettivo di infondere fiducia a chi, ogni giorno, si impegna a intraprendere il proprio cammino e di sottolineare l’importanza delle estremità inferiori quale strumenti di affermazione e benessere per l’intero organismo.
L’iniziativa integrata, curata dal gruppo Havas Worldwide Milan e on air fino al 30 luglio, coinvolgerà le stazioni di altre 10 città italiane: Roma, Torino, Genova, Verona, Venezia, Bologna, Bari, Napoli, Palermo e Firenze
Tra i protagonisti in posa ci sono Simona Atzori, Stefania Bianchini, Cristiana Capotondi, Sergio Muñiz, Cesare Natali, Andrea Pezzi, Luca Pignatelli, Luciana Savignano, Anita esordiente sincronetta, Daria con i figli Matteo e Rocco, Serena la futura mamma e il medico radiologo Maria.
L’impegno di Scholl e dei talent coinvolti è quello di devolvere un contributo a Fondazione Fontana Onlus, con l’obiettivo di sostenere concretamente la sua missione umanitaria a favore delle popolazioni del Kenya, dove opera attraverso l’organizzazione Saint Martin CSA. Ambasciatrice del Saint Martin CSA, la pittrice e danzatrice Simona Atzori ha scelto di supportare ulteriormente la missione di Fondazione Fontana Onlus, sostenendo Scholl in questa iniziativa che si concretizza in progetti di supporto economico, educativo, ambientale e di assistenza sanitaria a favore della popolazione keniota.
All’ideazione creativa delle installazioni ‘Very Important Feet’ hanno lavorato l’art Roberta Belloni e Maria Chiara Alegi per il copy, sotto la direzione creativa di Selmi Barissever e Lorenzo Crespi di Havas Worldwide Milan. Sempre a cura dell’agenzia creativa milanese è il video del backstage dello shooting di Fabrizio Ferri e dei talent che hanno partecipato al progetto, che è disponibile sul web nel sito internet di Scholl in una sezione dedicata.