Niccolò Fabi e Luigi Mainolfi promuovo il volontariato con Centro Servizi V.S.S.P.

16 luglio 2013

Il cantautore Niccolò Fabi (nella foto) e il pittore e scultore Luigi Mainolfi sono a fianco del Centro Servizi V.S.S.P. nella campagna ‘Volontariato una buona idea’ dedicata al reclutamento di volontari e alla promozione presso il pubblico del valore aggiunto rappresentato dall’azione dei volontari a favore del territorio e della società.

Mainolfi ha donato la sua ispirazione per la creazione grafica della campagna, mentre Fabi accompagnerà il Centro Servizi nella sua azione di promozione al volontariato e reclutamento volontari e affiancherà l’associazione La Brezza nel progetto ‘Scambi in luce’, dedicato a laboratori artistici che prevedono la produzione di lampade all’interno della Casa circondariale Lorusso Cotugno e presso la struttura di recupero Casa di Candia: le lampade saranno oggetto di una mostra di fotografia realizzata dai ragazzi dell’Istituto Bodoni- Paravia.

La campagna sarà composta da una parte teaser che ha il compito di incuriosire il pubblico e stimolarlo alla riflessione su che cosa significhi effettivamente realizzare una buona idea nell’attuale contesto sociale ed economico e da una parte istituzionale dedicata al ruolo del volontariato nella società e al reclutamento dei nuovi volontari. La campagna ‘Volontariato una buona idea’ raggiunterà il suo apice in concomitanza con Gio21 Tour, l’azione di promozione del volontariato e di reclutamento volontari che il Centro Servizi V.S.S.P. realizza ogni anno al Centro Immatricolazioni dell’Università degli Studi di Torino, dal 2 settembre al 18 ottobre presso l’ex Manifattura Tabacchi in corso Regio Parco 134.