Ebuzzing apre alla distribuzione video di Vine e Instagram

15 luglio 2013

Primato mondiale

Novità per Ebuzzing che grazie alla forza tecnologica della sua piattaforma, di cui il gruppo internazionale è proprietario, rende disponibile la distribuzione video di Vine e Instagram, in tutti gli ambienti social e sui media site.

In questo modo, i brand saranno in grado di accrescere i loro follower e i direttori marketing potranno monitorare le visualizzazioni e le condivisioni dei video ospitati dai due social network, concorrenti tra di loro. Tutto questo sarà supportato dalla rete distributiva di Ebuzzing rappresentata da oltre 20 mila blog, siti e premium publisher e valorizzata da un traffico di qualità che garantisce una brand safety del 100%. “Vine e video per Instagram hanno destato l’entusiasmo e la curiosità del marketing online – ha dichiarato Antonella La Carpia, PR & Marketing director di Ebuzzing Italia – ma fino a ora non c’è stata alcuna tecnologia che consentisse ai brand di sfruttare al massimo le potenzialità di questi social come strumento per la condivisione di contenuti.

Ebuzzing, sempre all’avanguardia nel mercato del video advertising, oggi è la prima realtà a favorirne la condivisione grazie a due formati: BuzzPlayer’s expandable e E-Tab, entrambi ora disponibili anche sui dispositivi mobile. Un’opportunità unica che promette di aiutare i brand ad amplificare la propria visibilità”.“Twitter e Facebook hanno definito le nuove frontiere della fruizione video online – spiega Dario Caiazzo, generale manager Ebuzzing Social Italia – sempre più numerose sono le aziende che si stanno ingegnando per creare contenuti ad-hoc attraverso Vine e Video per Instragram. Da un punto di vista creativo la sfida è intrigante: riuscire a comunicare una ministoria, un frammento del mondo del brand in massimo 6 o 15 secondi. I primi esperimenti sono interessanti, la risposta degli utenti più che buona. La nostra tecnologia serve a massimizzare la visibilità e a permettere di diffondere questi contenuti attraverso blog e siti in target. Obiettivo: generare commenti, like e share”.