Con Sky e 1861united tornare a casa è ancora più bello grazie all’offerta cinema

8 luglio 2013

La grande tv di Sky come focolare domestico nelle case degli italiani: questo è l’oggetto della nuova campagna Sky sviluppata da 1861united, in onda nel formato 30” e 60” dalla scorsa settimana sulla piattaforma Sky e da questo weekend sulle altre emittenti televisive nazionali. Il 60” sarà on air anche al cinema.

Sky ha deciso di puntare sulla superiorità della sua offerta di cinema, in grado di rendere la nostra casa un posto sempre più accogliente. E di motivi per passare del tempo tra le quattro mura domestiche insieme a tutta la famiglia ce ne sono tanti, con Sky Cinema: 12 canali in HD, nuovi film ogni sera e tanti grandi successi in prima visione. Inoltre, per rendere ancora più unica l’esperienza di visione, Sky offre tutta la perfezione dell’alta definizione e My Sky, per mettere in pausa, anche in diretta, e registrare i propri film: la tv è davvero ai nostri comandi.

La regia dello spot è dei Cric, Davide Mardegan e Clemente De Muro; la casa di produzione è Akita Film. Girato tra Milano e Camogli, lo spot racconta di ingorghi, vagoni della metro affollati, code negli uffici, scrosci di pioggia improvvisi: alla fine della giornata, però, seguiamo uno dei protagonisti per scoprire quanto sia bello tornare a casa dove, oltre ai nostri cari, ad attenderci c’è la grande tv di Sky.‘Meno male che a casa c’è Sky’, recita la line. La direzione creativa esecutiva è di Pino Rozzi e Roberto Battaglia, la direzione creativa di Mario Esposito e Massimo Verrone.