Caractère, libertà in movimento nel nuovo concept adv firmato Ego

2 luglio 2013

Il lancio della nuova visual identity Caractère, brand del Gruppo Miroglio, si ispira al manifesto futurista di Filippo Tommaso Marinetti dove le parole in libertà diventano immagini, un’idea lirica ed enfatica che dà vita a tutta la comunicazione Caractère A-I 2013/14.

Il film, che descrive il nuovo posizionamento del brand, è costruito sul nuovo logo: la tipografia minuscola graziata diventa maiuscola ‘bastone’, come se volesse dichiarare la conquista di un’immagine di donna contemporanea, dall’attitudine più femminile e forte nello stesso tempo. Questa visione è stata interpretata dal regista Yuri Ancarani già precedente collaboratore di Paola Manfrin, direttore creativo dell’intero progetto con l’art director Maria Costas per Ego of White, Red & Green. La nuova direzione stilistica influenza il mood della campagna stampa con un’ambientazione fotografica astratta che Yuri Ancarani ha condiviso con il giovane figlio d’arte Victor Demarchelier.

Le protagoniste sono le due giovani modelle Amra Cerkezovic e Astrid Baarsma, che si divertono a scomporre le lettere che formano il nome Caractère, scalciandole, scuotendole, liberandole dai propri vestiti, piroettando in una danza estetica immersa nell’atmosfera atemporale di un gioco glamour.