Alle grandi domande, Ing Direct risponde con Leo Burnett

2 luglio 2013

Nuova campagna in tv dal 30 giugno

Ing Direct è tornato on air da domenica scorsa scegliendo di parlare ancora di cambiamento. La nuova campagna, firmata da Leo Burnett, è pianificata sulle principali emittenti televisive e radiofoniche e si focalizza sulle domande che le persone si pongono nella loro vita quotidiana e sui benefici concreti del cambiamento. ‘Le grandi domande sono cambiate’ è il concetto attorno al quale ruotano i nuovi spot Ing Direct: tre soggetti in cui delle persone normali, in situazioni di tutti i giorni quali una festa in terrazza, un viaggio in taxi o la spesa al supermercato, si pongono domande ‘universali’ sull’amore, l’universo e il possesso, a cui però seguono interrogativi più pragmatici, legati alle spese per i prodotti bancari. La banca online, quindi, intercetta le ‘grandi domande’ del periodo storico attuale, che si spogliano del carattere filosofico ed esistenziale per focalizzarsi sulle esigenze quotidiane, e dà una risposta concreta alla volontà di cambiamento, attraverso un’offerta bancaria che prevede, tra i vari prodotti, il Conto Corrente Arancio, un conto corrente a zero canone e con prelievi Bancomat e carta di credito Visa Oro gratuiti. La regia è di Martin Aamund per la cdp Mercurio Cinematografica. Per Leo Burnett hanno lavorato gli Executive Creative Director Francesco Bozza e Alessandro Antonini, l’art director supervisor Diego Mendozza, il copywriter supervisor Giovanni Salvaggio, il copywriter Giuseppe Pavone.