Venere.com fa tappa sui social con un reality

28 giugno 2013

Allo studio il restyling del logo e possibile ritorno in tv

 

Forte di una crescita intorno a 20% (previsioni sull’anno) nel primo semestre dell’anno, Venere.com fa luce “su un piano di comunicazione integrato, canalizzato principalmente sul digital”. A parlare è Micaela Zanarini, responsabile comunicazione del portale, che annuncia la conclusione del Social Reality, “innovativa operazione costata 150 mila euro. Dopo essersi fatto strada sui social, dalle prossime settimane il format, con protagonisti sei ragazzi e La Pina e Diego, speaker radiofonici di Radio DeeJay, approderà anche in tv. In particolare se ne parlerà durante i servizi di Costume e Società e Studio Aperto”. Al vaglio il nuovo posizionamento e il restyling del brand: “Stiamo pensando di riformulare gradualmente l’attuale logo (la Verene, ndr), passaggio che potrà mettere in moto un ritorno in tv”, aggiunge Zanarini. L’ultima campagna tv di Venere.com risale al 2012 ed è stava sviluppata internamente.

Venere.com fa tappa sui social con un reality

Dopo l’avvio lo scorso maggio della fase di casting, che ha coinvolto oltre 500 persone provenienti da tutta Italia, prende forma definitiva il Social Reality. Dal prossimo mese il video integrale del format sarà online sulla pagina Facebook di Venere.com. Protagonisti di questa inconsueta campagna sono 6 ragazzi alla prese con un viaggio, inteso come occasione d’incontro e confronto. Ad allietare la loro avventura, due personaggi dello spettacolo, La Pina e Diego, speaker di Radio DeeJay, coinvolti sin dall’inizio del progetto. I due mattatori hanno infatti lanciato a tutti gli internauti il primo appello per partecipare, per poi selezionare 6 dei 12 iniziali compagni di viaggio, partiti in treno verso una meta sconosciuta. La destinazione si è rivelata essere la Puglia, dove la squadra ha soggiornato presso il lussuoso hotel 5 stelle Boscolo di Bari. Al loro arrivo sono stati messi in coppia e obbligati a vivere insieme, condividendolo lo stesso tetto per tutta la durata del viaggio. Lo charme della struttura ha fatto da sfondo alle avventure delle coppie, messe a dura prova durante tutto il weekend dagli imprevisti creati ad hoc dai due ‘fratelli maggiori’ Pina e Diego che, grazie alla loro verve e sagacia, hanno reso da subito frizzante l’atmosfera.

 

Paola Maruzzi