Manzoni & C. si riorganizza e nasce la Divisione Stampa e Digital Nazionale

28 giugno 2013

L’Ad Massimo Ghedini: “Per presidiare il mercato su ogni piattaforma”

Giro di poltrone in Manzoni & C. che riorganizza la propria rete vendita. La concessionaria da una suddivisione classica per tipologia di media passa a una struttura pensata in ottica di brand. Nasce così dall’unione della Direzione Pubblicità Stampa Nazionale e della Direzione Pubblicità Internet la Divisione Stampa e Digital Nazionale. “Eravamo organizzati per media, vendevamo stampa, web, radio, tv e locali – ha dichiarato a Today Pubblicità Italia Massimo Ghedini, Ad Manzoni – con questa riorganizzazione manteniamo un certo presidio su radio e locale, mentre accorpiamo le due divisioni stampa e web in modo tale che ci sia un presidio non tanto del media, ma del brand. La stampa ha generato diversi figli, tutti questi sistemi si alimentano l’ uno con l’altro facendo parte di una rete unica. In questo modo abbiamo la possibilità di essere maggiormente presenti in ogni piattaforma sul mercato”. Un esempio di questa integrazione è D, che con il nuovo direttore Daniela Hamaui, ha visto un recente e importante restyling che ha coinvolto sia la parte web che quella cartacea. E in riferimento ai primi 6 mesi del 2013 il manager ha aggiunto: “A luglio ci sarà la semestrale, posso dire che siamo andati meglio del mercato seppur in un contesto difficile”. Direttamente all’Ad Massimo Ghedini, riporterà Luca Gurrieri, finora direttore commerciale digital Manzoni, a cui è stata affidata la nuova Divisione Stampa e Digital Nazionale, con l’obiettivo di aumentare il numero dei clienti attivi, anche in settori per ora poco presenti sulle piattaforme digitali. Inoltre, riportando direttamente a Luca Gurrieri, Leopoldo Muzii è stato nominato vice direttore di Divisione Stampa & Digital Nazionale, mantenendo comunque il ruolo di direttore commerciale key clients e progetti speciali a diretto riporto dell’amministratore delegato.
La Divisione Radio Tv riporta a Massimo Soleri, mentre Armando Tropea è incaricato della Divisione Stampa & Digital Locale.

 

Serena Poerio