Iron Brain lancia il ‘brain drink’: a Pbcom la strategia di comunicazione integrata

26 giugno 2013

Sponsorizzazione della Superbike, spot Tv e web, attività sui social

 

Iron Brain e Pbcom lanciano sul mercato una bevanda rivoluzionaria, capace di creare una nuova categoria di prodotto, il ‘brain drink’, unione perfetta di un concetto innovativo basato su scienza e tecnologia, con il valore aggiunto degli ingredienti naturali. Grazie alla sinergia sviluppata dai suoi principi attivi, Iron Brain può essere utilizzata in ogni occasione in cui sono richiesti sforzi mentali, favorendo il mantenimento della concentrazione con un’azione antiossidante derivante dai flavonoidi e quindi con possibili vantaggi per la sfera cognitiva e la memoria. Per il suo lancio sul mercato, Iron Brain è official sponsor del campionato mondiale di Superbike per le gare di Imola, Istanbul e Jerez.

La sponsorizzazione stessa si basa sullo spirito di sorpresa e innovazione proprio del prodotto: oltre alla classica dinamica di brandizzazione di aree e materiali di comunicazioni, Iron Brain invita i visitatori all’interno del village a ‘rottamare’ il passato grazie a una vera e propria macchina ecologica, che interagisce con il pubblico, rottamando le solite lattine. L’alluminio così rottamato è perfettamente riciclabile, in un trend generale di diminuzione dello sfruttamento delle risorse naturali: tutti coloro che diranno addio al passato, riceveranno in omaggio una lattina Iron Brain. La macchina fornita da Bimora è Ecobingo e si trova vicino allo stand, all’interno di una lattina gonfiabile alta 7 metri. Pbcom ha deciso di esaltare il concetto di evoluzione attraverso una strategia di comunicazione integrata e multicanale, che parte con l’evento di Imola il 30 giugno, comunicato anche grazie allo spot Tv sulle reti Mediaset, per allargarsi nei prossimi giorni al web (www.ironbraindrink.com) e al mondo social (Facebook) in modo innovativo e con ritmi esponenziali. Il payoff della comunicazione è ‘Switch on your mind!’.