Film Craft, Meet the Superhumans incontra il Grand Prix

24 giugno 2013

Firma 4creative London per Channel 4

Ad aggiudicarsi il Grand Prix nella categoria Film Craft è stato ‘Meet the Superhumans’ – http://www.youtube.com/watch?v=kKTamH__xuQ – realizzato dall’agenzia 4creative London per Channel 4. Per celebrare la prima messa on air delle Paraolimpiadi, Channel 4 ha lanciato una imponente campagna di marketing, con un commercial di 90”, trasmesso su 72 canali tv in Uk che narra le capacità e le storie uniche di atleti paraolimpiaci più famosi del Regno Unito.

Lo spot è stato girato in cinque giorni, utilizzando 5 telecamere dislocate in punti diversi del Regno Unito per riprendere le imprese degli atleti della nazionale inglese che si preparavano per la competizione internazionale. La canzone ‘Harder Than you think’ porta la firma dei Public Enemy contribuisce a rafforzare l’idea di antagonismo sportivo ed euforia.

“Un commercial semplice, ma molto coinvolgente e impattante – ha sottolineato il presidente della giuria Joe Pytka -. È splendidamente girato e montato, e la musica è fantastica. È un mix tra regia, musica, sound design”.

Il leggendario Pytka scherzando sul fatto di aver passato una settimana di torture e tormenti a giudicare film ha dichiarato: “Lo spot, diretto da Tom Tagholm attraverso 4Creative, ha trovato un consenso unanime, eravamo tutti d’accordo nel constatare che è stato il miglior lavoro. All’inizio pensavamo che fosse troppo semplice il mix di emozioni e sfide utilizzato. Ma più l’abbiamo visto, più ci è piaciuto”.
In totale i lavori iscritti al Film Craft, nata nel 2010, sono stati 2019 provenienti da 54 Paesi con una crescita del 18% rispetto il 2012, tra questi solo 156 hanno superato la selezione per la shortlist. L’Italia, entrata in finale grazie a McCann WorldGroup con The Profiteers di Fiorucci, non è riuscita a conquistare metalli. I lavori presentati dall’Italia in questa categoria sono stati 31 contro i 24 del 2012 (+29%).

Fiorella Cipolletta