Gara per la comunicazione contro il lavoro irregolare in Agricoltura

24 giugno 2013

Indetta dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali. Il valore è di 140.000 euro

 

Il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali – direzione generale della politiche competitive della qualità agroalimentare e della pesca ha indetto un bando di gara per l’affidamento della campagna di comunicazione contro il lavoro irregolare in Agricoltura attraverso azioni di pubblicità sociale che contrastino tale fenomeno. In particolare la campagna prevede le seguenti attività: ideazione, redazione, stampa e distribuzione di materiale cartaceo divulgativo multilingue; ideazione e realizzazione di messaggi audio e filmati; campagna di diffusione del video e degli spot, pianificazione e messa in onda su media; organizzazione delle attività di comunicazione. L’importo complessivo dell’appalto è pari a euro 140.000 Iva Inclusa. Le attività oggetto della presente gara – che coinvolgono l’intero territorio nazionale – inizieranno a seguito della stipula del contratto, salvo richiesta di anticipata esecuzione da parte della stazione appaltante e dovranno terminare entro il 30 aprile 2014. L’offerta deve pervenire, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 6 agosto 2013 al seguente indirizzo: Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali. Dipartimento delle politiche competitive della qualità agroalimentare e della pesca Direzione generale degli affari generali, delle risorse umane e per i rapporti con le Regioni e gli enti territoriali Ufficio AGRET III c/o Ufficio postale del Ministero, via XX Settembre n. 20 00187 Roma.