Design Lions: bronzo per H-57 e Publicis. Ma nel GP tedesco batte un cuore italiano

20 giugno 2013

2013-06-20_091300

Vince ‘The Selfscan Report’ di Serviceplan

 

Promossa l’Italia nei Design Lions. Due i bronzi per il nostro Paese, assegnati a H-57 per ‘Life in Five Seconds’ edito da Quercus Books, e a Publicis Italia per l’operazione ‘The wall of opportunities’ realizzata per Heineken Italia. Ma c’è un po’ d’Italia anche nel Grand Prix Design Lions: a vincere il massimo riconoscimento di categoria, per il secondo anno consecutivo, è la Germania con il progetto ‘The Selfscan Report’ realizzato da Serviceplan Munich per la catena gdo Auchan Italia. L’operazione, che ha ricevuto anche un leone d’argento, è infatti stata sviluppata “unicamente per il cliente italiano” come ha specificato a margine della conferenza stampa la presidente di giuria Mary Lewis, creative director Lewis Moberly ed è stata firmata dal team tedesco insieme ai direttori creativi dell’ufficio italiano Giuliana Guizzi e Salvatore Giuliana. A trionfare sui 141 lavori entrati nel medagliere un’operazione definita dalla presidente “originale, digitale e a sostenibile”. The Selfscan Report utilizza infatti le ricevute date ai clienti come mezzo per comunicare il bilancio di sostenibilità, reso visibile sugli smartphone dei clienti attraverso una app. Come ha spiegato la presidente di giuria “il progetto sviluppato per Auchan Italia da Serviceplan, affermatosi su altri 3 leoni d’oro concorrenti, è assolutamente rappresentativo di un nuovo concetto di digital design. Gli stessi lavori entrati nel palmares mostrano un utilizzo integrato e interattivo del design, non più confinabile al packaging o a progetto di brand identity visiva”.

 

Cinzia Pizzo