La Sterpaia torna alle origini e apre a Firenze

19 giugno 2013

Lola Toscani: “La sede milanese diventa fucina di giovani creativi”

Si profilano mesi caldi per La Sterpaia: in attesa del restyling del sito (www.lasterpaia.it) e dell’apertura di una nuova sede a Firenze, la base milanese si è da poco spostata in via Segantini, “un trasloco desiderato da tempo, che segna una sorta di ritorno allo spirito originario, quello del meltin ‘ pot di talenti” racconta a Today Pubblicità Italia Lola Toscani, alla guida dell’agenzia come direttrice clienti assieme al fratello Rocco, fotografo, e Niccolò Donzelli, amministratore delegato.
Sbocciata nel 2003 per volontà di Oliviero Toscani, la struttura si è via via affermata come realtà indipendente, siglando operazioni per McDonald’s, Ovs e Moschino, ma senza rinunciare al suo imprinting di bottega creativa, di vera e propria factory. “Un doppio binario oggi rimarcato con forza – precisa Lola -. L’obiettivo è diventare fucina di giovani leve, che abbiamo iniziato a ospitare presso la sede milanese. Parallelamente si stanno consolidando le collaborazioni con altre agenzie. A riguardo annunceremo presto un’importante partnership. La decisione di aprire a Firenze è strategica per rendere ancora più saldo il contatto con il centro nevralgico della moda”.
Non secondario è il fatto che la nuova location ha permesso di portare in house la studio fotografico, mentre continua a dare i suoi frutti l’offerta video, specialità sempre più presente nel portfolio dell’agenzia, che in questi mesi del 2013 si è consolidato con l’arrivo di nuovi significativi clienti. “Entro l’estate andrà on air la campagna, stampa e affissioni, per la nuova collezione di Roberto Coin. Abbiamo firmato tutta la promozione del parco acquatico Ondaland, spaziando dall’outdoor, all’online, dalla guerrilla al flash mob a Novara di sabato scorso. Degna di nota la collaborazione con l’architetto Richard Meier e la Fondazione Bisazza, mentre lo scorso lunedì sono uscite su Elle sei pagine di scatti di Rocco per Chanel”, conclude Lola. Il servizio è online anche su Elle.it.

 

Paola Maruzzi

 

(Nella foto, da sinistra, Niccolò Donzelli, Lola Toscani e Rocco Toscani)