Pubblicità Progresso promuove la lettura tra i bambini

17 giugno 2013

Presentato in Regione lo spot  Nati per leggere

Uno spot, certificato Pubblicità Progresso, per promuovere la lettura tra i bambini da 6 mesi a 3 anni. L’Assessore della Regione Lombardia alle Culture, Identità e Autonomie Cristina Cappellini ha presentato questa mattina, a Palazzo Pirelli, lo spot di promozione della lettura tra i bambini, realizzato da due giovani diplomandi del Centro sperimentale di cinematografia di Milano diretto da Bartolomeo Corsini.

“Regione Lombardia – ha detto l’assessore Cappellini – ribadisce il suo pieno sostegno alla lettura e lo fa anche guardando ai piccoli, con questo spot denominato ‘Nati per leggere’, che è il frutto di una virtuosa collaborazione tra diversi soggetti che hanno voluto impegnarsi, affinché il gusto del libro e della lettura potessero essere, fin dai primi mesi di vita, una fondamentale componente della vita dei bambini”.

Lo spot – http://www.natiperleggere.it/index.php?id=188 -, destinato al circuito televisivo nazionale e locale, ha ottenuto il patrocinio di ‘Pubblicità Progresso’, guidata da Alberto Contri, e vede tra i promotori l’associazione culturale dei pediatri.

“Sostenendo questo progetto di promozione della lettura tra i bambini e in famiglia – ha concluso l’assessore Cappellini – effettuiamo un’azione di promozione culturale sul territorio, in piena sintonia con quella delle nostre quasi 1300 biblioteche, ma aiutiamo anche le famiglie a riscoprire i valori educativi e affettivi della lettura, con un approccio alla parola scritta per i bambini mediato da mamme, papà e nonni”.