Be On integra la misurazione emotiva Realeyes nelle campagne di branded video

17 giugno 2013

Partnership mondiale

 

Be On, la nuova divisione globale di AOL dedicata alla realizzazione di programmi e strategie di branded content, arricchisce il servizio di fama mondiale di Insight con l’analisi di riconoscimento facciale, grazie alla partnership mondiale con Realeyes, piattaforma di test emozionale che misura sensazioni e reazioni delle persone di fronte alla visualizzazione di branded video. Be On è ora in grado di offrire un monitoraggio biometrico capace di determinare l’impatto emotivo di un contenuto video collegandosi a noti panel di sondaggi online del calibro di CINT e Toluna. Con questa nuova partnership, i brand possono misurare l’impatto emotivo del loro contenuto fotogramma per fotogramma, al momento del lancio o prima che vada live. LG è stato uno dei primi brand a integrare questa tecnologia per i branded video nella sua ultima campagna So Real It’s Scary 2. Il brand ha messo alla prova oltre 600 spettatori in diversi mercati per monitorare la risposta emotiva al proprio film. Be On e Realeyes hanno dimostrato che il film ha registrato il miglior tasso di performance (95%) rispetto a tutti gli annunci sottoposti al test e, in particolar modo, ha funzionato meglio con la fascia demografica 18-34, il target di riferimento di LG. La confusione è stata l’emozione dominante per i primi 45 secondi, seguita, subito dopo, da una sensazione di allegria che ha registrato una forte impennata in concomitanza con la battuta finale, un picco molto al di sopra delle medie di settore, ed è rimasta elevata per il resto della proiezione. Questi risultati hanno confermato che il forte impatto della creatività ha giustificato i significativi investimenti pianificati per la distribuzione. Grazie all’uso di una webcam, si possono organizzare sessioni di prove in qualsiasi luogo, inviando il materiale da visionare ad una selezione di utenti che prestano esplicito consenso alla partecipazione dei test. I risultati vengono poi analizzati in tempo reale per fornire dati ai brand relativi a sei emozioni di base e ad altri criteri di rendimento come attrazione, retention, engagement e impatto. In media, la durata del processo, dal momento del lancio del test panel all’analisi della campagna, è di sole 48 ore. La partnership va ad aggiungersi all’offerta completa, leader di mercato, di Be On Insights, che comprende le metriche di brand uplifting, benchmarking della concorrenza, audience visibility, social buzz e analisi dell’engagement emotivo.