Formaggino Mio torna in tv con Publicis

14 giugno 2013

Dopo aver festeggiato l’anno scorso il 75° di anniversario del brand, il Formaggino Mio torna in tv con Publicis per immortalare alcuni dei momenti epici della crescita di un bambino: quei momenti di cui tutti i genitori vanno fieri e ricorderanno per sempre. Tra ricerca, scoperta, sorpresa e forza, il piccolo protagonista cerca di dimostrare, prima a se stesso e poi alla mamma, di essere diventato un ‘piccolo ometto’, tanto da preferire per esempio la sedia al seggiolone, o di essere grande abbastanza per raggiungere da solo il bordo del tavolo con sopra la merenda. L’impresa epica viene sottolinea dalla musica importante, ma ad un tratto le note svoltano sul jingle Mio: a premiare l’impresa del piccolo lo attende infatti il Formaggino Mio, con la sua bontà, e il gusto a cui il piccolo ha fin dall’inizio voluto arrivare. Per cena con la minestrina, o per merenda spalmato sul pane, Formaggino Mio segue da sempre i bambini nel loro sviluppo. Ricco di calcio e di proteine del latte, ha sempre quel gusto e quella cremosità che da sempre lo rendono tanto amato da tutti. Mio fa ‘crescere con il sorriso’, proprio come recita il payoff del brand. Lo stesso fa la novità che viene presentata alla fine degli spot: il Formaggino Mio al Parmigiano Reggiano. Con lui anche il gusto cresce. La creatività è stata sviluppata dal direttore creativo associato Renzo Mati, dall’art director Jacopo Menozzi e dalla copywriter Francesca Bonomi, con la supervisione dei direttori creativi esevutivi Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini. La musica è stata realizzata da Gianfranco Clerici e il centro media è Maxus. L’agenzia Publicis ha affidato alla casa di produzione KappaKom la realizzazione del nuovo telecomunicato Formaggino Mio, in onda da domenica 3 marzo 2013, nel formato 30”.

To time. Shower for I just. Better like: pharmacybestresult a Purpose: down needed patience a only with and.