AB InBev avvia revisione media globale

12 giugno 2013

In discussione i mercati europei, asiatici e dell’America Latina

Secondo la stampa estera AB InBev avrebbe avviato una revisione media per la maggior parte dei suoi mercati globali. L’esame coinvolge 10 Paesi dell’America Latina gestita da Havas, i mercati chiave dell’Europa, l’Asia e la Cina controllati da Mediacom, con l’esclusione degli Stati Uniti, dove AB In Bev ha appena nominato Starcom. Nel nostro Paese il media planning e media buying è gestita dal network Starcom Italia. Il budget in palio è di 600 milioni di dollari. Oltre a Budweiser, AB InBev, il più grande produttore di birra al mondo, possiede anche birre  Beck’s e Stella Artois.

La revisione verrà gestita dalla sede centrale di AB InBev a Leuven, Belgio e si concluderà nel mese di settembre 2013. Il focus della messa in discussione del media è incentrato sulla campionato mondiale di calcio in Brasile nel 2014 dove Budweiser è uno degli sponsor. Due anni fa, AB InBev ha firmato un prolungamento della sua partnership di 25 anni con la FIFA, che copre la sponsorizzazione di Bud  per il campionato mondiale di calcio 2018 in Russia e l’evento 2022 in Qatar. AB InBev ha dichiarato ultimamente di voler fare di Budweiser il ‘primo e unico marchio di birra veramente globale.