Superegg porta un supereroe sul Superwall di Roma per Warner Bros

7 giugno 2013

Un super muro e un supereroe scendono in campo per Roma. Un accordo tra istituzioni, creativi e artisti allo scopo di riqualificare le zone degradate della città. Al centro del progetto il Superwall, una gigantesca parete di 300 mq posta sulla trafficata via Cristoforo Colombo a Roma, sulla facciata esterna della ex Fiera della capitale. Il Superwall è a disposizione di brand e aziende che potranno utilizzarlo per progetti di comunicazione con un valore aggiunto: finanziarie la riqualificazione del sovrappasso pedonale della Garbatella nel Municipio XI.

La prima azienda a sposare il progetto è stata Warner Bros. Il Superwall è uno spazio di comunicazione non-convenzionale e nasce dalla partnership tra l’agenzia di comunicazione Superegg, il Comune di Roma Municipio XI e diversi curatori di street-art. Il progetto prevede l’utilizzo di questa enorme parete ad alta visibilità per operazioni di comunicazione alternativa, che si distinguano per il valore artistico e comunicativo delle opere. A inagurare lo spazio L’uomo d’acciaio di Zack Snyder. La pellicola firmata Warner Bros, in uscita il prossimo 20 giugno nelle sale italiane. Il progetto di comunicazione è stata ideato e coordinato da Superegg, mentre l’opera è firmata dal celebre illustratore e graphic artist ODD.