PlayStation on air con Wonderbook: Diggs L’investigatarlo

6 giugno 2013

Adattamento italiano a cura di Ninetynine e pianificazione di OMD

La comunicazione per i giochi PS3 dedicati ai kids è partita domenica 26 maggio e sarà on air per 4 settimane. Il focus della campagna è Wonderbook: Diggs L’investigatarlo, nuovo capitolo del franchise Wonderbook che, dalle silenziose sale della scuola di Hogwarts (in Wonderbook: Il libro degli Incantesimi), si sposta a Library City in un noir mozzafiato adatto a giovani investigatori. Boing, Rai Gulp, K2, Freesbe, Cartoon Network & Boomerang, Disney Channel e Disney XD, Nickelodeon e Super i canali pianificati da OMD. Lo spot è declinato in due diversi tagli: il 30’’ dedicato al mondo Wonderbook comprensivo dei due titoli disponibili per il franchise e il 15’’ che racconta le indagini di Diggs L’investigatarlo. La creatività adattata in Italia da Ninetynine dimostra come, grazie alla periferica Wonderbook e alla tecnologia della Realtà Aumentata, sia possibile dare vita a mille storie immergendosi all’interno del gioco e diventandone protagonista. Così, anche i più piccoli potranno usare la bacchetta magica per imparare gli incantesimi, ma anche ricorrere a tutto il loro ingegno per scoprire indizi, catturare furfanti e risolvere misteri.

Anche sul fronte PS Vita, PlayStation strizza l’occhio ai più piccoli e, dopo un flight di comunicazione ad aprile dedicato a Sly Cooper: Ladri nel tempo, Ben 10: Galactic Racing e Fifa 13, la console portatile di casa Sony tornerà in campagna a metà giugno grazie a Disney Epic Mickey 2: L’avventura di Topolino e Oswald con un piano integrato che comprenderà anche attività di in-store promotion. “In un panorama che vede i nativi digitali sempre più protagonisti, il gioco 2.0 non può che andare incontro alle esigenze dei giovanissimi. PlayStation riesce a coniugare un alto livello tecnologico con la garanzia di qualità di contenuti realizzati ad hoc per questa fascia di pubblico”, ha spiegato Andrea Cuneo, direttore marketing di SCEI. Hanno lavorato per la campagna adv l’art director/video maker Carmen Bonsignore e la copywriter Alice Kissov.