Manzoni diventa concessionaria del blog The Blonde Salad

5 giugno 2013

Il sito guidato da Chiara Ferragni è uno dei punti di riferimento per i mercati moda, luxury e lifestyle. 600 mila browser unici/mese e circa 8,5 milioni di pagine viste/mese, 300 mila fan su Facebook e 911 mila  follower su Instagram

Manzoni gestirà in esclusiva per l’Italia gli spazi pubblicitari del fashion blog italiano The Blonde Salad. Obiettivo della concessionaria è quello di conseguire la leadership nel segmento dei femminili, per un miglior presidio del mercato Fashion&Luxury. La strategia, che ha già  dato vita al nuovo progetto editoriale del portale femminile D, con una focalizzazione mirata su moda, bellezza, food e attualità, si sta sviluppando con una politica di concessioni pubblicitarie dei migliori fashion blog italiani e per questa ragione è stato perfezionato l’accordo con The Blonde Salad. Chiara Ferragni, titolare del sito, consacrata come una delle digital influencer più richieste al mondo, ha saputo conquistare i favori delle fashion-addicted italiane e internazionali e oggi il suo blog è uno dei punti di riferimento per i mercati moda, luxury e lifestyle. Il posizionamento editoriale di TBS è cresciuto negli ultimi anni assieme alla sua autrice. Contenuti originali e di qualità, prodotti assieme ai migliori professionisti del settore, vengono pubblicati quotidianamente all’interno del blog. L’advertising e i progetti di comunicazione costruiti assieme ai brand hanno portato a un costante miglioramento dei risultati, già straordinari, del blog, che a marzo 2013 registra 600 mila browser unici/mese (Fonte Google Analytics) e circa 8,5 milioni di pagine viste/mese. Il successo delle iniziative realizzate per TheBlondeSalad si riflette anche nei presidi social che contano 300.000 fan su Facebook e 911.000 follower su Instagram. L’ingresso nel Network Digital Manzoni rappresenta una leva strategica editoriale e pubblicitaria: grazie alla sua capacità di engagement, il prodotto si presta sia a format di advertising classico, con erogazione di formati tabellari, sia allo sviluppo di progetti di comunicazione evoluti, in grado di generare dinamiche di ingaggio innovative e di forte impatto sulle fasce più giovani e dinamiche.