La nuova campagna Alfa Mito on air da metà giugno. Firma Armando Testa

5 giugno 2013

La regia è di Kevin Fitzgerald

Il nuovo spot di Alfa Mito debutterà sulle principali tv a partire da metà giugno. La nuova campagna firmata da Armando Testa con la direzione creativa di Raffaele Balducci, la regia di Kevin Fitzgerald  e con la casa di produzione Cattleya, che si è aggiudicata l’incarico al termine di una gara a tre a cui hanno preso parte anche Fargo e Akita, è stata girata due settima fa nel mese di maggio a Madrid.

“Nonostante il pessimo tempo – spiega a Today Pubblicità Italia Maurizio Spagnulo (nella foto), Media&Digital Marketing Director di Fiat Group Automobiles, e Marketing Communication Director di Alfa Romeo – che ci ha accompagnato durante le riprese, abbiamo girato per due settimane sia in città sia in location urbane giovanili”. Dopo Bob Sinclair e la celebre frase pronunciata da Bob Dylan negli anni ’60 ‘Nothing is so stable as change’, il concept della campagna resta il posizionamento di ‘energy machine’.

Nessun testimonial, questa volta, ma creatività impattanti che fanno leva su un gioco di richiami e rimandi tra parole, immagini e musica. “Abbiamo lavorato su un nuovo concetto. Non a caso – continua il manager -, la protagonista della nuova creatività è una giovane donna, brillante, dinamica, una ragazza che non subisce le tendenze ma le crea, con la sottile malizia che contraddistingue Alfa Mito. Una comunicazione creativa un po’ diversa da quello che ci si aspetta da Alfa, che viene concepita come una macchina maschile,  sempre di forte impatto e dai toni talvolta ammiccanti”.

La campagna, ritmata sulle note di una musica creata ad hoc, si rivolge ad un target giovane, 18-30 anni, con l’idea precisa di ampliare il target di riferimento della marca, e con l’intenzione di creare una potenziale nuova leva di giovani alfiste. Infatti il piccolo bolide di Alfa si propone come un’auto pensata per i giovani e attenta alla dotazione nel campo dell’infotainment. Il nuovo spot sarà on air da domenica 16 giugno su tv, stampa, radio e web.

Fiorella Cipoletta