Toscana Promozione, al via una gara per valorizzare l’offerta turistica

5 giugno 2013

Toscana Promozione, agenzia fondata nel 2001 a seguito di un accordo tra  Regione Toscana, Ice, Enit e Unioncamere Toscana  e primo soggetto pubblico regionale costituito in Italia con lo scopo di valorizzare e promuovere la competitività dell’economia e del territorio toscano sui diversi mercati del mondo, ha avviato una procedura negoziata di gara con oggetto “studio, progettazione e produzione delle nuove linee strategiche di comunicazione dell’offerta turistica toscana articolate secondo i prodotti turistici tematici”.  L’importo stimato del contratto (base di gara) è di 150 mila euro più Iva e prevede una durata di 18 mesi a decorrere dalla firma. Il termine per la presentazione delle manifestazioni di interesse è fissato per il 14 giugno 2013 entro le ore 13.
Prendendo le mosse dalla precedente campagna turistica ‘Voglio vivere così’, del periodo 2007/2013, la Toscana intende rimodulare la sua comunicazione corporate nel settore turistico garantendone un’evoluzione e un riposizionamento. L’obiettivo è quello di proporre un concept in grado di interpretare i nuovi scenari turistici pur mantenendo fermi gli elementi caratteristici dell’offerta regionale. Relativamente a mercati come l’Italia, la Germania, l’Austria, l’Olanda, la Gran Bretagna, i Paesi scandinavi e gli Usa, la volontà è di posizionare la Toscana come una meta accessibile e fruibile da un pubblico più ampio e non solo elitario, mantenendo comunque il sistema di valori identitario incaranato dal ‘Tuscan Lifestyle’.Per quanto riguarda i mercati emergenti (Cina, Russia, Brasile), l’idea è quella di rappresentare la regione come luogo dell’eccellenza del Made in Italy. Per maggiori informazioni clicca qui.