Blogmeter: Facebook cresce, Twitter piace agli ‘esperti’

3 giugno 2013

La ricerca presentata allo State of the Net 2013

Twitter attrae utenti più ‘esperti’ mentre Facebook è il luogo principe della socialità online, con 13 milioni di utenti italiani connessi ogni giorno. È, in pillole, la fotografia scattata dalla prima sessione di State of the Net, la conferenza sullo stato di internet in Italia che si è aperta venerdì scorso a Trieste. La ricerca, presentata da Vincenzo Cosenza, social media strategist di Blogmeter, evidenzia inoltre la crescita degli hashtag (li utilizza il 30% delle persone, + 22% rispetto al 2012) e dei retweet (il 25% degli utenti li fa, + 7% verso il 2012). Aumenta anche la geolocalizzazione, il 3% in più rispetto allo scorso anno, ma cala l’inserimento dei link (-2%). Il Passerotto Blu è usato più durante la settimana e meno nei weekend. In particolare si registrano punte dalle 20.00 alle 22.00, quindi in concomitanza con la messa in onda di alcune trasmissioni televisive. Gli argomenti più “caldi” riguardano essenzialmente tre tematiche: le pratiche di utilizzo del mezzo (#RT, ossia il retweet, utilizzato 988.065 volte); la cronaca che, soprattutto negli ultimi mesi, ha coinciso con la politica (hashtag più popolari sono #elezioni2013, #Berlusconi, #m5s e #Bersani) e i media (#sanremo2013 ha raggiunto il 2° posto nella classifica dei più twittati).
Daniele Bernardi, Solution engineer di Facebook, annuncia i dati relativi al social che conta 23 milioni di iscritti, 14 milioni di utenti attivi al giorno, 10 milioni attraverso una piattaforma mobile e 5 milioni (nel 2012 erano pari a zero) che si connettono ogni giorno solo via mobile. Ogni mese gli utenti italiani cliccano 3 miliardi di ‘like’, caricano 288 milioni di fotografie, mandano 3,5 miliardi di messaggi privati e fanno 2 milioni di check in luoghi fisici.
Dal 2012 al 2013 in Italia è cresciuto l’uso di Facebook, Google+ e Linkedin, mentre è diminuito quello di Twitter: il dato emerge dall’analisi di Blogmeter sugli utenti unici. Facebook ha 22,7 milioni di utenti mensili (+4,7%), Google+ 3,8 milioni (+56,7%), Linkedin 3,5 milioni (+18,3%), Twitter 3,3 (-11,6%)
Per quanto riguarda lo stato generale della rete, in Italia sono 28,9 milioni gli utenti attivi al mese (l’80% della popolazione), in aumento del 1,2% rispetto al 2012, e 14,3 milioni nel giorno medio (+3,8%) (fonte Audiweb, aprile 2013). Cresce anche il tempo speso nel giorno medio, che ammonta a 1 ora e 28 minuti, in aumento del 9% rispetto allo scorso anno. Gli utilizzatori principali di internet durante il giorno medio sono gli uomini (7,8 milioni, + 3%), ma le donne che raggiungono una quota di 6,5 milioni, registrano una crescita del 5% rispetto al 2012.