Pocko si aggiudica la gara del Consorzio di Tutela del Grana Padano

30 aprile 2013

Sarà Pocko a firmare la prossima campagna pubblicitaria del Consorzio di Tutela del Grana Padano. L’ideas factory, fondata a Londra da Nicola Schwartz, si avvale in Italia della collaborazione di Daniele Cobianchi, uscito a febbraio da  O&M Advertising, con il direttore creativo Alessandro Sabini. Pocko ha avuto la meglio sulle altre due finaliste 1861united e l’uscente Leo Burnett. Alla prima fase della gara avevano partecipato anche AmmiroY2K e Cernuto Pizzigoni & Partners. La decisione è stata presa ieri in serata dal Consiglio di Amministrazione, come spiega a Today Pubblicità Italia il direttore generale del Consorzio Stefano Berni: “Pocko aveva ottenuto il punteggio più alto nella prima selezione e il consiglio ha confermato il risultato. La campagna sarà on air dal 19 maggio – anticipa Berni – sulle principali emittenti televisive e radiofoniche e sul web. A giugno partirà la pianificazione su stampa periodica”.  Con il claim ‘Grana Padano, il buono che c’è in noi’, la campagna racconta la filiera del formaggio Dop, partendo dall’erba, passando dal latte per arrivare infine al prodotto. Per il 2013 il Consorzio ha stanziato un budget di circa 24 milioni di euro di cui 16 per il nostro Paese, per attività promo-pubblicitarie, con pianificazione a cura di Mec.

Laura Buraschi