A Prs la raccolta di Sport Italia

24 aprile 2013

Dal 15 maggio la concessionaria si appresta a gestire Effe Tv

Dopo la perdita dei canali Giallo e Focus, Prs concessionaria di pubblicità di Afredo Bernardini de Pace, scatta velocemente e sfila a Cairo Communication i tre canali televisivi Sport Italia, editi da Edb Media. Dal primo maggio Sportitalia 1, Sportitalia 2 (dtt e satellitare) e Sportitalia 24  (satellitare) passano ufficialmente alla concessionaria Prs. “Abbiamo reagito rapidamente alla perdita di Giallo e Focus– spiega a Today Pubblicità Italia Federico Silvestri, ad della concessionaria – integrando nella nostra offerta dei canali in ‘corsa’. I tre canali tv Sportitalia concettualmente possono avere delle grosse potenzialità. Il contratto sarà pluriennale e stimiamo una raccolta di 15 milioni di euro”. Stima in aumento rispetto alla precedente concessionaria. Infatti nel 2012 i canali sotto Cairo Communication avevano chiuso il 2012 con una raccolta pubblicitaria pari a 12 milioni di euro. I tre canali vanno ad aggiungersi al nuovo canale Effe Tv sviluppato dal gruppo Feltrinelli e da La7. “A metà maggio partiamo con il canale Feltrinelli – continua Sivestri -, che amplieremo all’interno di una piattaforma integrata. Siamo molto soddisfatti anche di Tv 2000 che continua a crescere”. Il Tg2000 nell’utimo periodo ha conquistato il 2,5% di share e l’intero canale ha una media di 80 mila contatti. Prs occupa una posizione di top player nel settore kids con il circuito multi-piattaforma k2, Frisbee, DeAKids, DeAJunior e JimJam e vanta nel suo portafoglio  i canali Rcs Dove, Lei, e Caccia e Pesca, DeASapere e da quest’anno Prs sbarca anche al cinema con l’acquisizione della raccolta di The Space Cinema.