20th Century Fox, a ZenithOptimedia il budget media

19 aprile 2013

Cambiamenti in atto per News Corporation. Manca ancora l’ufficializzazione, ma secondo quanto risulta a Today Pubblicità Italia 20th Century Fox, le cui attività di planning e buying nel nostro Paese sono state finora gestite da Vizeum, avrebbe affidato il budget media a ZenithOptimedia, rispondendo così a una logica di allineamento internazionale. News Corporation ha inoltre annunciato ieri che 21st Century Fox sarà il nuovo nome della società indipendente di media e entertainment creata a seguito della proposta separazione delle sue attività e che raggruppa le attività cinema e tv. Il nome sostituisce il quello annunciato di Fox Group. Con un pubblico di oltre un miliardo di persone al giorno alle quali si rivolge in 100 lingue locali, la prevista 21st Century Fox costituirà il punto di partenza di un portafoglio globale di reti e proprietà sia via cavo che via etere; lo studio cinematografico Twentieth Century Fox Film e gli studi di produzione televisiva Twentieth Century Fox Television e Shine Group. La Società fornirà anche contenuti aggiuntivi a milioni di abbonati ai servizi di pay-Tv in Europa e in Asia, ivi incluse Sky Deutschland, Sky Italia e le relative partecipazioni societarie in BSkyB e in Tata Sky. “21st Century Fox è un nome che si richiama alla ricca tradizione di creatività che caratterizza il nostro studio cinematografico – ha commentato Rupert Murdoch (nella foto), che sarà il presidente e ceo della futura 21st Century Fox – e, al tempo stesso, fa appello all’innovazione e al dinamismo che contraddistingue tutte le nostre aziende a livello globale nel settore dei media e dell’entertainment e che ci guiderà verso il futuro”.