Eahc avvia gara creativa paneuropea ‘antitabacco’ da 2 milioni di euro

15 aprile 2013

Attività di marketing e ideazione di una comunicazione creativa compresa l’adv

Eahc-Agenzia esecutiva per la salute e i consumatori (ec.europa.eu) ha emesso un bando di gara riguardante contratti quadro multipli volti a sostenere le politiche in materia di tabacco. L’obiettivo principale è prestare assistenza alla Commissione europea nel monitoraggio/valutazione/attuazione delle politiche e della legislazione nel settore relativo ai prodotti del tabacco e prodotti connessi.

Il bando è suddiviso in due lotti: 1) composizione dei prodotti del tabacco e prodotti connessi e relativo impatto sulla salute umana (lotto relativo agli ingredienti); 2) etichettatura, confezionamento, presentazione e marketing dei prodotti del tabacco e prodotti connessi (lotto relativo all’etichettatura). Il bando prevede lo studio, le analisi e le relazioni su questioni tecniche, economiche o scientifiche. Ciò comprende studi sulle attività di marketing e l’ideazione di una comunicazione creativa compresa la pubblicità. Gli incarichi relativi a etichettatura e confezionamento potranno comprendere servizi maggiormente incentrati su ricerche documentarie o su applicazioni pratiche di determinate disposizioni come lo sviluppo e/o il testaggio di nuovi formati di confezionamento/layout. Agli offerenti potrà anche essere richiesto di studiare l’impatto dell’etichettatura, del confezionamento e della presentazione dei prodotti su alcuni gruppi di consumatori, per esempio giovani (compresa la creazione di impressioni fuorvianti). Il budget è di 2 milioni di euro per la durata di 36 mesi (dall’aggiudicazione dell’appalto). Il termine per il ricevimento delle richieste è fissato per il 29 maggio 2013 entro le ore 16.00.