Discovery Media, al via il roadshow per presentare l’offerta con Focus e Giallo

15 aprile 2013

Grazie a un roadshow nei più importanti centri media delle principali città italiane, Discovery Media (www.discoverymedia.com), business unit ad sales interna a Discovery Italia, presenterà Giallo e Focus, le due new entry della propria offerta, a seguito della recente acquisizione di Switchover Media. I diversi incontri sono finalizzati a proporre dettagliatamente l’offerta del  ricco e diversificato bouquet di canali (Real Time, DMAX, Discovery Channel, Discovery Science, Discovery Travel&Living, Animal Planet) ai quali, a partire dal 5 maggio, si aggiungono i due nuovi brand dedicati all’intrattenimento, la cui raccolta pubblicitaria inizierà a essere curata ufficialmente direttamente da Discovery.

Focus (canale 56 del dtt) è il canale che stimola la curiosità del pubblico grazie all’ampia gamma di generi proposti (scienza, tecnologia, storia e natura) e al linguaggio sempre chiaro e accessibile; Giallo (canale 38 del Digitale Terrestre) è il primo canale digitale d’intrattenimento interamente dedicato al genere televisivo di maggior successo e più popolare al mondo, il giallo, in tutte le sue sfumature e declinazioni. Discovery Media coinvolgerà la comunità business, clienti e centri media, attraverso attività di comunicazione integrate su più piattaforme al fine di garantire un’esperienza articolata su due piani: fisico e digitale. All’interno dei singoli appuntamenti verranno infatti avviate diverse iniziative volte a stupire e coinvolgere: tra queste è prevista la partecipazione al minitest online ‘Scopri se sei un tipo Focus o Giallo’ che offre spunti sul positioning dei nuovi canali (http://www.discoverymedia.com/roadshow).

Gli incontri del roadshow saranno vivaci momenti di scoperta dell’offerta Discovery scanditi da speech, sorprese, special guest e momenti di partecipazione attiva che prevedono anche l’assegnazione di un mini iPad al vincitore di un divertente concorso a tema Giallo. I meeting saranno realizzati in puro stile Discovery Media che ha fatto dello smart advertising la propria cifra stilistica. L’attenzione all’engagement e all’innovazione e l’integrazione dei due nuovi brand televisivi confermano Discovery Media come realtà di riferimento nel settore media. Ad aprile Discovery Media incontrerà i centri media a Milano; gli altri appuntamenti per clienti e agenzie il 5 maggio a Torino presso Operart, il 9 a Verona al Tecaverona, il 14 al Be20 di Bologna e il 16 a Roma presso l’Os Club.