Nielsen Online Campaign Ratings sbarca in Italia

4 aprile 2013

Dopo Stati Uniti e Uk, Nielsen Online Campaign Ratings conquista quattro nuovi mercati (Australia, Canada, Germania e Italia). Questa soluzione per la misurazione della pubblicità sul web si va imponendo come riferimento standard perché in grado di calcolare l’audience online, fornendo copertura, frequenza e gross rating point, nonché informazioni demografiche, quali età e genere. A tal fine viene utilizzato un processo esclusivo (patent-pending) in grado di incrociare i dati dei panel tradizionali con informazioni demografiche fornite, in forma anonima e aggregata, dai nostri data provider qualificati, fra i quali Facebook.

“Portare una metrica consistente e di qualità alla business community aiuterà gli inserzionisti a dimostrare il ritorno dell’investimento per ogni dollaro speso online e a migliorarne il valore per le prossime campagne – afferma Brad Smallwood, VP Measurement & Insights di Facebook –. Nielsen Online Campaign Ratings negli Stati Uniti ha aiutato a guidare gli investitori pubblicitari verso un approccio focalizzato sull’audience e promette di portare questa standardizzazione e capacità di misurazione anche in altri mercati”.
“La fiducia nel raggiungimento dei consumatori in target nel ‘paid digital media’ è significativamente aumentata negli ultimi due anni con il lancio di Nielsen Online Campaign Ratings – spiega Mark Kaline, Global Media Director, Kimberly-Clark Corporation–. Grazie a Nielsen Online Campaign Ratings ottimizziamo la copertura del nostro brand, raggiungendo l’audience desiderata per ogni singola campagna, che sia un banner o un video”.