Gruppo Miroglio rinnova la fiducia a Webranking

4 aprile 2013

Per il secondo anno il Gruppo Miroglio affida a Webranking la consulenza sui marchi Motivi e Fiorella Rubino, per i quali proseguono le attività di Seo, Web Analytics e Campagne Sem integrate Search e Display.

L’incarico prevede la condivisione degli obiettivi di branding e performance e il rafforzamento dell’immagine dei due brand attraverso il posizionamento organico su Google, in sinergia con la pianificazione capillare search e display, per aumentare il bacino di utenza dei due siti e rafforzare la crescita delle revenue dai due eShop.
Motivi e Fiorella Rubino sono già un ottimo esempio di integrazione tra Sem e Display pianificata da un solo player specializzato: sono state studiate campagne display estremamente targettizzate con focus specifici come gli interessi, rivolte a utenti appassionati di moda, o come gli argomenti, destinate a utenti che ricercano in molto specifico determinati temi come la vestibilità per taglie forti nel caso di Fiorella Rubino.
Le campagne display sono considerate più efficaci in termini di costruzione e rafforzamento della brand awareness grazie alla loro natura visuale. Tuttavia si è verificato un importantissimo risultato a livello di performance: si è notato che per entrambi i brand si sono verificate inaspettate conversioni “view through” in aggiunta a quelle dirette. Questo significa che le clienti hanno acquistato sugli shop online partendo anche da una visualizzazione del banner e quindi non solo attraverso un click.
Per il 2013 è previsto anche l’aumento dell’investimento sul remarketing testando l’efficacia di alcune novità di casa Google: il Dynamic Remarketing ads, ossia il retargeting di banner sulla rete display, e il Remarketing list for Search ads, gli annunci testuali personalizzati in base al comportamento dell’utente presenti tra i risultati di ricerca di Google.
Nel 2012 il Gruppo Miroglio si è inoltre avvalso della consulenza di Webranking per il lancio della collezione For.Me Elena Mirò, il nuovo brand nato per valorizzare l’universo curvy. Per l’evento sono state pianificate due campagne adv dedicate alla sfilata di presentazione, una search e una video su YouTube, le quali hanno prodotto insieme ottimi risultati: in soli 3 giorni sono stati effettuati 54.000 tra clic e visualizzazioni video e 13,5 milioni di impression.