Calciomercato.com conferma la collaborazione con Lumata per msite e app

3 aprile 2013

Calciomercato.com prosegue la sua strategia di espansione nel mondo mobile. Dopo il lancio della nuova versione dell’msite, infatti, conferma la propria intenzione di porsi come punto di riferimento degli appassionati di calcio anche in mobilità. In questa ottica, Lumata è stata confermata come concessionaria esclusiva per il sito mobile e per le app Iphone e Android.

Nel corso degli ultimi mesi, le versioni per smartphone di Calciomercato.com hanno riscontrato un crescente successo di traffico, con picchi di 600 mila utenti unici e 12 milioni di pagine viste ad agosto 2012 e gennaio 2013. “Le nostre App vanno bene, ma è l’msite a darci le maggiori soddisfazioni – afferma Cosimo Baldini, amministratore unico – per questo motivo, qualche mese fa abbiamo rilasciato la nuova versione di m.calciomercato.com, con più notizie, una grafica più moderna, la possibilità di scrivere e leggere i commenti alle notizie, di vedere tutti i nostri video e gallerie fotografiche e di poter scegliere una home page personalizzata in base alla propria squadra del cuore. Insomma, il sito mobile, grazie alla evoluzione degli smartphone, è sempre più vicino alla ricchezza di contenuti della versione web, tanto che, nei classici mesi di picco, la percentuale di traffico mobile raggiunge vette di oltre il 30% sul totale, imponendoci quindi una strategia ben precisa per m.calciomercato.com. In questa situazione, abbiamo voluto continuare il nostro rapporto pluriennale con Lumata, sia per quanto riguarda le campagne premium, sia per quelle a performance”. “La storia di Calciomercato.com sul fronte mobile è una storia di successo che premia l’impegno e la determinazione di uno staff che ha compreso quanto sia strategica oggi, in particolare per un sito di news, una presenza mobile qualificata e completa, sviluppata sia attraverso le app che l’msite- ha dichiarato Filippo Arroni, head of advertising di Lumata -. Siamo orgogliosi, come concessionaria esclusiva, di poter contribuire a questo successo che ci dà l’opportunità di offrire ai nostri inserzionisti uno spazio di comunicazione mobile molto ben targhettizzato e di sicuro valore per i numeri che sta sviluppando”.