Armi e Tiro, dai reportage dalle fiere di settore alle prove in anteprima

27 marzo 2013

Dai reportage dalle fiere di settore alle prove in anteprima: il numero di aprile non delude i lettori di Armi e Tiro. La prova di copertina spetta di diritto alla nuova doppietta 486 di Beretta, fucile dall’indubbio fascino, ma con un prezzo alla portata di molti. Dallo stile del fucile per eccellenza, alle bordate del revolver Smith & Wesson calibro .500 S&W che per qualche anno è stato oggetto del desiderio degli appassionati italiani del genere, ma che la bocciatura da parte della defunta commissione consultiva centrale aveva relegato a sogno.

Per restare nel settore delle armi corte, è stata provata anche la piccola Lc9 calibro 9×21, cavallo di battaglia di Ruger per presidiare il segmento delle compatte in 9 mm. Ma le sorprese per i lettori appassionati di caccia non sono finite con la nuova Beretta. In anteprima assoluta la nuova creazione dei fratelli Piotti: come trasformare un bel semiautomatico Benelli in un fuoriserie da 9.000 euro.

E ancora: un’altra doppietta per un’altra prova in anteprima, la nuova Sabatti Mini ranger calibro .410, che costa meno di un semiautomatico di alta gamma. Sempre per la caccia, la Sauer 202 in versione Synchro, uno dei kit completo di ottica che l’importatore Bignami ha messo a punto per i cacciatori di selezione. Per chi ama il tiro a segno con i cloni Ar15, invece, è stato testato lo Schmeisser Ultra match con canna di 20 pollici Lothar Walther in calibro .223 Remington.

Sul numero di aprile ci sono due reportage sulle fiere: quello dall’Iwa, pochi giorni dopo la chiusura a Norimberga, con 32 pagine dedicate alle novità della principale azienda europee; e quello dell’Hunting show di Vicenza, evento sempre più apprezzato da tanti cacciatori italiani. Sul fonte dello sport, uno storico accordo che fa già discutere: la Beretta ha siglato con la Fitav un accordo per la sponsorizzazione tecnica della nazionale italiana fino ai prossimi Giochi olimpici, in programma nel 2016 a Rio de Janeiro. Armi e Tiro come tutte le riviste Edisport Editoriale è disponibile in edicola e nelle versioni per tablet, smartphone e pc, oltre che ogni istante online, all’indirizzo www.armietiro.it.