Cibo a Regola d’Arte fa il boom anche sul web

26 marzo 2013

70.000 visitatori al sito con una permanenza media di 7 minuti, 6.000 utenti registrati, oltre 16.000 fans su Facebook. Un successo annunciato già nella vigilia quello di Cibo a Regola d’Arte, la rassegna dedicata alla mondo del food firmata da Rcs, che si è svolta in due weekend a Milano: dal 14 al 17 marzo alla Triennale di Milano con Davide Oldani (nella foto) e dal 21 al 24 marzo al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia con Carlo Cracco.

I numeri delle otto giornate di eventi sono quelli di un debutto in grande stile: oltre 35.000 mila le presenze di pubblico, una folla di appassionati foodies che hanno curiosato tra le installazioni multimediali nella lounge, seguendo con interesse le conversazioni tra i giornalisti delle testate Rcs e i protagonisti del mondo dell’alimentazione, ma non solo.

A centinaia si sono accostati ai 110 eventi che hanno caratterizzato il programma, cimentandosi nei workshop di cucina, assistendo agli show cooking condotti dagli chef o scoprendo i segreti di Oldani e Cracco. A conclusione delle giornate, gli ospiti hanno potuto accedere alla magica atmosfera di un Aperitivo Stellato, per scoprire il gusto della tradizione territoriale nei prodotti dei partner, oppure godere delle migliori specialità dei due chef stellati in un’elegante Cena d’Autore.

Sin dalla prima edizione, Cibo a Regola d’Arte ha saputo dunque esprimere le potenzialità di un progetto di comunicazione di ampio respiro, che ha permesso ai 23 partner di entrare in contatto diretto con una comunità di consumatori preparati e attenti alla qualità, con cui si è instaurato un legame di brand experience e di interazione in una manifestazione dai ricchi contenuti culturali. I video sono disponibili al link http://www.ciboaregoladarte.it/category/news/