Veneziani: fatturato 2012 a 180 milioni di euro

26 marzo 2013

Guido Veneziani Editore (nella foto Guido Veneziani), tra periodici e polo tipografico, chiude un 2012 a 180 milioni di euro, per un ebitda attorno agli 11 milioni di euro. Settimanali, mensili e iniziative di stampa sono in positivo, soffrono un po’ la tv, lanciata nella primavera del 2012, che, nel giro di un anno, è stata totalmente ripensata. Per il 2013 il gruppo si focalizza su un consolidamento della struttura. Nessun investimento e nessun lancio di prodotti nuovi. Bloccati tutti i programmi-talk in diretta, e da pochi giorni sono cessate anche le produzioni relative a trasmissioni verticali (viaggi, cosmesi, cucina, ecc) e mandate in onda in differita. La nuova tv di Vero punterà tutto sulla library, serie e telenovelas (con un obiettivo di audience media di 40 mila unità) e su poche produzioni originali, probabilmente col taglio di talk politico, da mettere in onda dalle 21.30 in poi.