La campagna Corepla torna on air con Lowe Pirella Fronzoni

22 marzo 2013

Corepla, il Consorzio nazionale senza scopo di lucro per il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica, torna in comunicazione con la nuova campagna informativa che ha per obiettivo la sensibilizzazione dei cittadini verso la raccolta differenziata e il riciclo degli imballaggi in plastica.

Ancora una volta, sono gli imballaggi stessi i veri protagonisti della campagna e ci parlano attraverso i loro pack delle grandi possibilità che la plastica può ancora offrire, dal risparmio di materie prime alla creazione di una nuova filiera industriale, acquistando così valore anche dopo aver esaurito la loro funzione originaria. Un flacone di colla, un vasetto di yogurt e una bottiglia d’acqua, si fanno quindi portavoce di valori come l’impegno civico, la sostenibilità ambientale, la continua spinta all’innovazione tecnologica, dove il riciclo diventa volano per le nuove realtà industriali della green economy. Il concetto viene ben espresso nel claim di campagna ‘La plastica. Troppo preziosa per diventare un rifiuto”. Firma la campagna Lowe Pirella Fronzoni. Hanno lavorato alla campagna, su un format a suo tempo ideato da Mauro Manieri in qualità di direttore creativo, i creativi Massimo Ambrosini e Ferdinando Galletti sotto la direzione creativa di Alessandro Izzillo e Daniele Dionisi e la direzione creativa esecutiva di Laura Sordi. Client service director Zenia Zerbinati e account supervisor Chiara Antonetti. Le foto sono state eseguite da Fulvio Bonavia, mentre la parte grafica è a cura di H-57. La produzione tv è stata curata da 3DVISION.

La campagna sarà on air sui principali quotidiani, in affissione nazionale, in televisione e sul web.